fbpx
Connect with us

Videodrhome

Diabolik dei Manetti Bros in blu-ray

Diabolik dei Manetti Bros è disponibile in alta definizione.

Pubblicato

il

Dopo tanti rinvii d’uscita dovuti all’emergenza da Coronavirus, a metà Dicembre 2021 è finalmente approdato nelle sale cinematografiche Diabolik. Come il titolo suggerisce, trasposizione in fotogrammi delle imprese del Re del terrore su carta creato nel 1962 da Angela e Luciana Giussani.

Seconda trasposizione, per la precisione, in quanto quello che è, forse, l’antieroe per eccellenza dei fumetti già venne raccontato su pellicola nel 1968.

In quale film? Semplicissimo: il Diabolik diretto dal maestro del gotico Mario Bava sotto produzione De Laurentiis. Un film che abbracciava chiaramente gli stilemi degli spy movie proto-James Bond allora in voga e che calò nella tuta nera del protagonista John Phillip Law. Sostituito dal Luca Marinelli di Non essere cattivo in questa nuova versione firmata dai Marco e Antonio Manetti meglio conosciuti come Manetti Bros. Versione che, con un’apertura all’insegna dell’inseguimento automobilistico, è liberamente tratta dagli albi L’arresto di Diabolik e L’arresto di Diabolik: il remake. Versione che, con una card esclusiva inclusa nella confezione, è ora disponibile su supporto blu-ray targato Eagle pictures.

Consentendo ai fan accaniti (e non solo) d’immergersi nella immaginaria Clerville di fine anni Sessanta, resa attraverso una lodevolissima cura fotografico-scenografica. Una Clearville in cui troviamo una Miriam Leone perfetta nel ruolo della sensuale ereditiera Eva Kant, interpretata da Marisa Mell nel lungometraggio baviano. La Eva Eva Kant in possesso del diamante rosa cui è interessato, appunto, Diabolik, fidanzato con l’ignara infermiera Elisabeth Gay alias Serena Rossi.

Mentre, se a Valerio Mastandrea spetta incarnare l’ispettore Ginko, Alessandro Roja è il vice ministro della giustizia Giorgio Caron.

A completamento di un cast principale comprendente anche Claudia Gerini nella breve parte della signora Morel. Con la risultante di oltre due ore e dieci di visione esteticamente accattivanti grazie alla capacità di rispecchiare in maniera fedele atmosfere e look sixties. Oltre due ore e dieci che questa edizione in alta definizione di Diabolik propone accompagnate da diversi contenuti speciali. Da quarantasette minuti di backstage a due di immagini dimostrative dei VFX; passando per il videoclip de La profondità degli abissi, canzone di Manuel Agnelli.

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers