fbpx
Connect with us

Approfondimenti

I migliori Musical di tutti i tempi da non perdere

Da Grease a Rocky Horror Picture Show, ai più recenti La La Land e Tick...Tick... Boom!, una carrellata di alcuni dei migliori musical.

Publicato

il

Il 2021 è stato, senza dubbio, segnato da due Musical: West Side story e Tick, Tick… Boom!. Nominato come Miglior Film il primo e Andrew Garfield come Miglior Attore Protagonista nel secondo, le due distribuzioni, (Disney l’una e Netflix l’altra) hanno fatto parlare per giorni i social e ancora continuano a farlo. E noi di Taxidrivers non potevamo non parlarne, stilando una lista in ordine sparso di quelli che -secondo noi- sono alcuni, ovviamente, dei Migliori Musical.

I Migliori Musical

Per chi scrive è stato difficile scegliere trattando anche di un genere in continua evoluzione e che è sempre stato una costante nel panorama hollywoodiano.
Come direbbe il mio docente di Storia del cinema, a cui con commozione dedico questo articolo, il musical è un genere che ha saputo adattarsi ai tempi. Ha ambientato storie, generato corrispondenze tra parole, musiche e vicende o ha saputo evolversi, creando la storia intorno alla musica.

Complice anche una buona dose di attori made in Broadway, il genere negli ultimi anni, come disse lo stesso Hugh Jackman agli Oscar del 2009, ” è tornato “e noi, non potremmo esserne più lieti.

The Rocky Horror Picture Show

Tratto dallo show di Richard O’Brien e diretto da Jim Sharman, il musical rock esce nel 1975. Una coppia di fidanzati, Janet e Brad, rimane bloccata in un incidente e si rifugia in un castello. Ad accoglierli uno strano personaggio che li introdurrà alla riunione di alieni del pianeta Transexual. Il mondo dei fidanzatini, delicati e immacolati, viene “sconvolto” da quello eccentrico e senza freni in un vortice musicale che lascia poco spazio all’immaginazione.
Interpretato da uno strepitoso cast, tra cui primeggiano Susan Sarandon e Tim Curry,  Rocky Horror è, ancora oggi, uno dei musical più apprezzati, citati e “cantati”. Alzi la mano chi non ha mai cantato il Time Wrap!

Guarda il musical su Disney+ 

Jesus Christ Superstar

Tratto dal musical di Tim Rice e Andrew Lloyd Webber (a sua volta derivante dal doppio album del 1970, in cui a fare le voci e le veci di Gesù era Ian Gillan dei Deep Purple), Jesus Christ Superstar (1973) è diretto da Norman Jewinson.
Complice una musica e dei testi che definire eccezionali è forse riduttivo, il film segnò una svolta nel panorama cinematografico per il genere, entrando nell’immaginario collettivo come uno dei musical indimenticabili della storia. Ampio spazio è dato ai personaggi che circondano Jesus, tra cui la Maria Maddalena che con la toccante I don’t how to love him, rende perfettamente l’idea del sentimento nutrito per il Messia e il dolore. Su Tim Vision.

Chicago

Vincitore di 6 Oscar, tra cui miglior film e miglior attrice non protagonista a Catherine Zeta-Jones, il musical del 2002 diretto da Rob Marshall (allievo di Bob Fosse) è l’adattamento dell’omonima versione musical del 74 basato sul delitto commesso a Chicago il 3 Aprile 1924.
Marshall dimostra una particolare bravura nel girare uno degli adattamenti più importanti di Broadway e, probabilmente grazie all’esperienza con Fosse, riesce a mantenere un alto tono narrativo e a non far mai scendere l’attenzione. Il musical, che dà grande spazio a tutti i protagonisti mediante diversi assolo, è una gioia per gli occhi soprattutto per la bravura di tutto il cast, incluso un sorprendente Richard Gere e la coppia Zeta-Jones e Zellweger. Entrambe le attrici risplendono nei loro ruoli, formando un duo superbo. Strepitosi i costumi e la scenografia.
Su Tim Vision e Prime Video.

Grease

i migliori musical

Estate degli anni ’50. Sandy e Danny si incontrano in vacanza e nasce l’amore ma a Settembre devono lasciarsi. Danny torna a casa dove è conosciuto da tutti come il gran fico della scuola. Peccato che Sandy si trasferisca nella sua stessa scuola e debbano ricominciare tutto da capo. Uscito nel ’74, diretto da Randal Kleiser e interpretato da John Travolta e da Olivia Newton-John, è tratto dall’omonimo musical di Jim Jacobs e Warren Casey. Con indimenticabili canzoni, Grease (Brillantina) ha la freschezza propria del genere e dei personaggi, trascinati dalla meravigliosa coppia  John TravoltaOlivia Newton-John. Il film segnò uno dei maggiori incassi dell’epoca portando Travolta (che registrò tutte le canzoni in presa diretta) all’apice del successo. Alzi la mano chi non conosce a memoria You’re the one that I want e Summer Nights! 

Su Netflix, Prime Video, Infinity.

Hairspray – Grasso è bello

Basato sul musical di Broadway e sul film Grasso è bello di John Waters, Hairspray-Grasso è bello, racconta la storia di Tracy, adolescente sovrappeso intenzionata a partecipare allo show televisivo Corny Collins Show. La ragazza, nonostante sia schernita da tanti compagni di scuola per il suo aspetto fisico, è però sicura di sé e riuscirà nell’impresa, mettendo a tacere i pregiudizi.
Sebbene in Italia non abbia avuto un grande successo, Hairspray è un tripudio di colori, in cui danzano l’ottimista Tracy e la sua famiglia. Il buon umore della ragazza, minacciato dagli odiosi comportamenti di persone gelose e a lei antagoniste, coinvolge gli altri oppressi di cui parla il musical. Mentre la sua presenza al Corny Collins si fa sempre più certa, coloro che ne erano esclusi per il colore della pelle, grazie al coraggio della ragazza, iniziano a reclamare giustizia.
Cantando e affrontando la diversità, fisica e morale, Hairspray quasi come una favola, restituisce allo spettatore lo specchio di un’America che riesce a staccarsi dall’immagine della solita bellezza.
Il cast è composto da Michelle Pfeiffer, l’emergente Nikki Blonsky, Zac Efron e con Christophen Walken e John Travolta nel ruolo dei genitori di Tracy. Epica la sequenza in cui Wilbur (Walken) dichiara il suo amore per Edna (Travolta), un passaggio pieno di dolcezza, sensibilità e raffinatezza possibile solo a due attori di grande livello.

Moulin Rouge!

i migliori musical

Ispirato a La Traviata di Verdi, il musical di Baz Luhrmann del 2001 con protagonisti Nicole Kidman e Ewan McGregor, racconta la storia d’amore tra Satine e Christian, ostacolata dal duca di Worcester. Scritto con Craig Pearce, Moulin Rouge! è un tripudio di colori e suoni che rispondono al gusto particolare di cui Luhrmann aveva dato un assaggio nel suo Romeo+Giulietta. Il musical si avvale di brani non originali, ovvero cover di canzoni pop, eccellentemente eseguiti dalla Kidman e McGregor. I due attori, grazie anche alle scenografie e ai costumi, trascinano lo spettatore nella dimensione di questo amore travagliato, forte ma destinato a perdere.
Su Prime Video, Disney+.

I migliori Musical

Romance & Cigarettes

Passato, ingiustamente, in poche sale, il musical è scritto e diretto da John Turturro, con protagonisti James Gandolfini, Christopher Walken, Kate Winslet e Susan Sarandon.
Romance & Cigarettes (2005) racconta la crisi matrimoniale tra Kitty e Nick, nata dal tradimento di quest’ultimo con Tula. La pellicola è interpretata da un cast in stato di grazia su cui primeggia un’esuberante Kate Winslet. Anche Turturro sceglie di utilizzare cover di canzoni famose, realizzando un musical in cui i personaggi rimangono impressi per la loro caratterizzazione psicologica e musicale.

West Side Story

i migliori musical

Diretto da Jerome Robbins e Robert Wise, tratto dall’omonimo musical, il film del 1961 racconta la storia d’amore tra Maria e Tony, ostacolata dalle rispettive famiglie di appartenenza. Come in Romeo e Giulietta, i due vivranno il loro amore di nascosto mentre la violenza cresce nell’Upper West Side. La versione cinematografica venne realizzata solo due anni dopo la prima a Broadway, registrando un enorme successo. Coreografie e musiche straordinarie, il musical è ancora oggi considerato uno dei più importanti del suo genere. Quest’anno ne è uscito il remake firmato da Spielberg (qui la recensione).

Su Prime e Tim Vision

La La Land

i migliori musical

Scritto e diretto da Damien Chazelle, il musical del 2016 si apre con un’indimenticabile sequenza davanti alla quale non ci si aspetterebbe un continuo crescendo.
Ed invece Chazelle regala allo spettatore un sogno firmato musical, con due bravissimi interpreti, Emma Stone (premiata con l’Oscar) e Ryan Gosling.
La vicenda, quella di due sognatori che a Los Angeles condividono speranze e illusioni, è un tributo alla stessa macchina del cinema e nella cornice della sala La La Land riesce nel suo messaggio. Su Raiplay, Prime Video.

Tick, Tick…Boom!

i migliori musical

Tra i protagonisti di questa stagione cinematografica c’è, senza dubbio, il magnetico Andrew Garfield che in Tick, Tick… Boom! di Lin-Manuel Miranda eccelle dando vita al drammaturgo Jonathan Larson.
Con le musiche firmate dallo stesso Miranda, già stra-premiato per Hamilton a Broadway, il musical di Netflix del 2021 avrebbe probabilmente meritato di essere visto anche in sala perché l’interpretazione di Garfield, per la prima volta nel genere, è una di quelle prove che lascia senza fiato.

11 Film belli da vedere al cinema + 1 film da vedere gratis su Mubi

Per altri approfondimenti 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.