fbpx
Connect with us

Latest News

‘Petite Maman’ il nuovo film di Céline Sciamma

Publicato

il

Petite Maman

Esce al cinema il 21 ottobre, Petite Maman, il nuovo attesissimo film di Céline Sciamma. Distribuito da Teodora Film e MUBI, il film avrà la sua anteprima italiana alla XIX dizione di Alice nella Città, la sezione parallela della Festa del Cinema di Roma.

La trama

La protagonista è Nelly, una bambina di otto anni, che al seguito della morte della nonna aiuta i genitori a svuotare la casa d’infanzia della madre. Nelly esplora il bosco, dove Marion, sua madre, giocava da bambina e dove aveva costruito una casetta di legno di cui Nelly aveva tanto sentito parlare. Ma all’improvviso Marion va via e Nelly incontra nel bosco una bambina che sta costruendo una casetta di legno, il suo nome è Marion.

Una fiaba tra memoria e futuro

Dopo il successo di Ritratto della giovane in Fiamme, presentato al Festival di Cannes dove ha vinto il Premio per la migliore sceneggiatura, Céline Sciamma con Petite Maman affronta il tema dell’infanzia.

Ma è un’infanzia sconvolta da un lutto, la prima esperienza di una bambina con le sofferenze degli adulti.

Petite Maman è dunque una nuova tappa nella filmografia della regista nel percorso di indagine sui grandi riti di passaggio nell’esistenza umana.

Il film, presentato in anteprima mondiale al Festival di Berlino, ha ricevuto molti apprezzamenti dalla critica ed è stato accostato alla fantasia di Miyazaki.

Petite Maman, infatti, appare come una fiaba dove la memoria si scontra con il futuro. Una storia di fantasmi, una parabola tra magia e realtà.

L’incontro della piccola Nelly con una coetanea che si chiama come sua madre, ricorda Ritorno al futuro, un film che resta, comunque, lontano dal poetico stile di Céline Sciamma, autrice di punta del nuovo cinema d’autore europeo.

La regista francese, oltre a dirigere il film, ha scritto anche la sceneggiatura, mentre la fotografia è curata da Claire Mathon, spesso collaboratore di Céline Sciamma.

Il cast, invece, è composto da Gabrielle Sanza, Josephine Sanz, Nina Meurisse, Margot Abascal, Stéphanne Varupenne.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.