fbpx
Connect with us

CANNES

‘Ghahreman (A Hero)’ Asghar Farhadi racconta la storia di Rahim, un nuovo eroe

Ghahreman (A Hero) è il nuovo film scritto, diretto e prodotto da Asghar Farhadi, un nuovo spaccato della società iraniana questa volta all'interno e all'esterno della prigione

Publicato

il

Ghahreman (A Hero) è il nuovo film scritto e diretto da Asghar Farhadi,  presentato  in concorso ufficiale a Cannes 2021.

Il celebre regista iraniano è alla sua quarta partecipazione al Festival dopo Il passato (premio a Berenice Bejo per la miglior interpretazione femminile), Il cliente (miglior sceneggiatura e miglior interpretazione maschile) e Tutti lo sanno.

Ghahreman : trama

Rahim è in prigione a causa di un debito che non è stato in grado di pagare. Durante un congedo di due giorni, cerca di convincere il creditore a ritirare la denuncia, ma le cose non vanno come previsto…

Rahim scopre che la sua ragazza ha trovato una borsa piena di soldi, e decide non di usarli per sanare il suo debito. Quando  si diffonde la notizia, diventerà famoso e le persone faranno una colletta per aiutarlo.

L’Iran di Asghar Farhadi

Dopo averci portato a Madrid con Tutti Lo Sanno (2018), Farhadi torna con la macchina da presa nel suo paese d’origine a ricordarci quanto il suo cinema personale sia in costante contatto con la realtà.
Siamo ancora in Iran e abbiamo davanti a noi un personaggio, un uomo qualsiasi, reo di essersi indebitato. Di nuovo, il gusto per il vero del regista, che ci ha conquistati con storie struggenti e personaggi autentici, permettendo l’analisi della società iraniana. Il coinvolgimento dello spettatore è provocato da un ‘peccatore’, un uomo, un padre, la cui scelta innescherà una reazione sociale inaspettata.

Ghahreman: l’Eroe di Farhadi

Rahim, interpretato da Amir Jadidi, affronta i suoi due giorni di libertà inseguendo la speranza e diventando un eroe. L’eroe del titolo per la distribuzione internazionale, vivrà fuori dalla cella seguito dalla regia, che mostrerà fin dove arriva il sentimento umano, l’angoscia, la disperazione e il bisogno di libertà. Rahim si aggiunge alla lista dei personaggi di Farhadi, inseguitori di vita spesso a confronto con il contemporaneo a cui appartengono. Il detenuto Rahim, si mescola alla vita fuori dal carcere, affrontando azioni e reazioni.

Completano il cast:  Mohsen TanabandehFereshteh Sadre OrafaiySarina Farhadi.

Ghahreman è prodotto dal regista con Alexandre Mallet-Guy di Memento Films Production. Il film sarà distribuito da Lucky Red in Italia.

Leggi anche Lucky Red tutti i film in concorso a Cannes 2021

Rimani aggiornato con il Festival di Cannes 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.