fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

‘Il Signore delle formiche’: prima immagine del film di Gianni Amelio

Pubblicato

il

Elio Germano e Luigi Lo Cascio nella prima immagine de “Il Signore delle Formiche” (The Ants Man), il nuovo film di Gianni Amelio.

Nel cast anche Sara Serraiocco.

Il signore delle formiche trama

Il film ripercorre la vicenda di Aldo Braibanti (1922-2014), poeta, artista visivo, drammaturgo, studioso delle formiche, che venne condannato nel ’68 per aver plagiato un giovane, secondo la denuncia della famiglia conservatrice e cattolica. Un’imputazione dietro cui si celava l’accusa di omosessualità e che lo costrinse a due anni di carcere.

“Il Signore delle Formiche” è prodotto da Kavac Film di Marco Bellocchio e Simone Gattoni e IBC Movie, Tenderstories e Rai Cinema.

Le riprese termineranno a Roma il 12 luglio.

Gianni Amelio e i suoi film

Amelio è meglio conosciuto per il candidato all’Oscar “Porte Aperte” (1990) e per Il ladro di bambini”, che ha vinto il Gran Premio di Cannes del 1992, così come “Hammamet”, un ritratto  del primo ministro italiano Bettino Craxi negli anni in Tunisia.

Braibanti è stato condannato dopo una denuncia del padre della sua compagna, che in seguito ha costretto il proprio figlio a essere curato con una terapia elettroconvulsivante, in un mal concepito tentativo di liberarlo dalla sua omosessualità.

La legge di epoca fascista che puniva Braibanti è stata abrogata nel 1981.

Il nuovo film di Amelio presenta un cast italiano di serie A che comprende Luigi Lo Cascio (“The Ties”), Sara Serraiocco (“Counterpart”) ed Elio Germano, vincitore del premio come miglior attore a Cannes per “La nostra vita” di Daniele Luchetti nel 2010 e più recentemente del David di Donatello italiano 2021 per “Hidden Away” di Giorgio Diritti. .

Siamo molto orgogliosi di supportare la visione di un maestro come Gianni Amelio nel far luce su un evento oscuro che è così significativo per la storia e la società italiana e anche molto attuale data la situazione del Paese”, ha detto Gattoni.

Siamo ammiratori del lavoro di Gianni Amelio da anni e siamo entusiasti di poter finalmente lavorare con lui su questo straordinario progetto”, ha dichiarato l’amministratore delegato di The Match Factory Michael Weber.

Leggi anche

Hammamet: a 20 anni dalla sua morte, Gianni Amelio riporta l’attenzione su Craxi

America Latina: prima foto di Elio Germano sul set

Nastri d’Argento 2021 a Mi chiamo Francesco Totti, The Rossellinis e Il Caso Braibanti

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.