fbpx
Connect with us

GIOCHI

I millennials e il genere fantasy

Publicato

il

Il genere Fantasy è particolarmente in voga negli ultimi anni. Grandi allestimenti hanno portato sulla scena cinematografica e televisiva produzioni del calibro de Il Signore degli Anelli, Il trono di spade, Doctor Who, Supernatural, X-Files, ma anche serie leggendarie come quelle di The Elder Scrolls, Warcraft, Ultima, Zelda o Final Fantasy,

Questo ovviamente perchè piacciono, coinvolgono più generazioni e quindi diventano fortemente di tendenza, trascinando autentiche masse di persone ad appassionarsi a trame emozionanti e sorprendenti e con finali di stagione, che lasciano così bene le cose in sospeso tanto che, l’amante di quella serie, non vede l’ora cominci la successiva. 

In particolare, raccontano le statistiche, ad esaltarsi più degli altri sono i Millennials, conosciuti anche come generazione Y, che comprende tutti coloro nati dopo il 1981 i quali, essendo diventati adulti nel corso del nuovo millennio, sono spesso chiamati “millennial”.

Ormai molti di loro sono anche quarantenni, ma anche in loro, e ci mancherebbe altro, c’è grande voglia di seguire questi allestimenti per cinema e tv, che incollano letteralmente al video, grazie a trame coinvolgenti e scenografie spettacolari, per quanto fantasy…

Una generazione che però non si accontenta, che tende a volere sempre di più, che chiede un incremento nell’offerta dell’intrattenimento ed ecco che arrivano quindi le trasposizioni dell’industria dei giochi online che si è catapultata nel Fantasy realizzando delle slot online prendendo spunto proprio dal fantasy, regalando così anche quel brivido in più, quel coinvolgimento maggiore che rende ancor più adrenalinica la partecipazione.

La software house di Microgaming, ad esempio, ha trasportato la famosa storia de Il signore degli anelli, presa dal romanzo e dalla pellicola cinematografica, in una fantastica slot machine online: The Lord Of The Ring. Ma si è ispirata anche a Il Trono di Spade, una delle serie televisive di maggior successo degli ultimi anni, capace di raccogliere numeri di fan incredibili in tutto il mondo, e ora anche appassionati del gaming che amano divertirsi con l’azione e indossare per un po’ i panni dei vari Frodo o Galadriel, Jon Snow o Cersei Lannister

Del resto, secondo la semantica, il divertimento è un’attività che porta piacere e distrazione dalle preoccupazioni, dallo stress e dalla noia. Perchè non divertirsi quindi?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Commenta