fbpx
Connect with us

PANORAMA

The Crown 4: la serie Netflix che piace alla critica ma fa arrabbiare i reali

L'attesa quarta stagione si preannuncia ricca di colpi di scena. Tra le new entry Emma Corrin nei panni di Diana Spencer e Gillian Anderson in quelli di Margaret Thatcher.

Publicato

il

L’attesa quarta stagione di The Crown è sbarcata su Netflix il 15 novembre, rivelandosi fin da subito un grande successo. Del resto era comprensibile, la serie basata sulla vita di Elisabetta II del Regno Unito e sulla famiglia reale britannica ha ottenuti numerosi riconoscimenti tra cui tre Golden Globe e otto Premi Emmy.

Avevamo lasciato alla fine della terza stagione il Principe Carlo (Josh O’Connor) che aveva perduto il suo vecchio amore Camilla (Emerald Fennel), la quale ha deciso di sposarsi con Andrew (Andrew Buchan), diventando di conseguenza la signora Parker Bowles, Margaret (Helena Bonham Carter) e Tony (Ben Daniels)  in piena crisi matrimoniale. In questa quarta stagione assistiamo all’arrivo di Diana Spencer (Emma Corrin), la quale diventerà la moglie di Carlo e madre di William e Henry.

THE CROWN 4

IL SEGRETO DEL SUCCESSO DI THE CROWN

The Crown che è stata elogiata dalla critica per la sceneggiatura, la regia e l’ottima interpretazione degli attori, oltre a un’attenta ricostruzione storica, è stata creata da Peter Morgan ed è andata in onda per la prima volta il 4 novembre 2016.

Nessuno avrebbe mai immaginato che la serie avrebbe avuto larghi consensi da parte della critica e del pubblico, finendo con il diventare uno dei migliori prodotti televisivi che abbiamo visto negli ultimi anni. In questa quarta stagione assistiamo le vicende si svolgono tra la fine degli anni Settanta e gli inizi degli Ottanta.

IL CAST DI THE CROWN

La bravura di Olivia Colman (vincitrice di un Oscar come miglior attrice protagonista per La favorita di Yorgos Lanthimos e di un Golden Globe come miglior attrice in una serie drammatica per The Crown) è visibile fin dalle prime puntate della terza stagione, quando l’attrice britannica ha preso il posto di Claire Foy, conferendo alla sua Regina Elisabetta II un aspetto più maturo, aggiungendosi a un cast di primissimo ordine che va da una straordinaria Helena Bonham Carter a una Gillian Anderson, la cui interpretazione di Margaret Thatcher è da considerarsi perfetta non solo dal punto di vista recitativo, ma anche nella mimica e nel trucco, conferendo all’Iron Lady un’eccellente interpretazione.

THE CROWN 4

La quarta stagione non delude i fan, i quali dopo aver assistito alla fine della relazione tra Carlo e Camilla, si troveranno ad assistere alla nascita di un sentimento tra il Principe Carlo e Diana Spencer, una ragazza che entrerà in punta di piedi nella vita del principe e che diventerà ben presto la donna più importante della sua vita.

A dare vita e corpo a questo personaggio tanto atteso dal grande pubblico è Emma Corrin, la quale con il suo caschetto biondo e i suoi occhioni blu riesce ad avvicinarsi in maniera impressionante a Lady Diana. Assisteremo all’incontro della ragazza con la famiglia reale, il suo matrimonio con Carlo, la nascita dei loro due figli e la loro infelice vita coniugale.

Oltre al comprovata antipatia tra la Regina Elisabetta II (Olivia Colman) e Margaret Thatcher (Gillian Anderson). Quello che si evince dalla visione di questi nuovi dieci episodi della quarta stagione è proprio la cura dei dettagli, dai costumi alle location, per non parlare di un regia e di una fotografia eccellenti. Peccato solo che per assistere alla quinta serie dovremmo attendere il 2022, almeno per ora godiamoci questi episodi che si preannunciano pieni di colpi di scena.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

THE CROWN 4

  • Anno: 2020
  • Durata: 4 stagioni, 40 episodi
  • Distribuzione: Netflix
  • Genere: storico, drammatico
  • Nazionalita: Regno Unito, Stati Uniti
  • Regia: Peter Morgan
  • Data di uscita: 15-November-2020