fbpx
Connect with us

ALICE NELLA CITTA

#AlicenellaCittà The Specials | Ad Alice nella Città storie di vita incredibili

Presentato alla 18esima edizione di Alice nella Città, The Specials - Fuori dal comune riporta dietro la macchina da presa i bravissimi Eric Toledano e Olivier Nakache, per raccontare l'umanità e la sensibilità di chi si dedica a persone affette da autismo.

Publicato

il

Presentato alla 18esima edizione di Alice nella Città, The Specials – Fuori dal comune è il nuovo lavoro firmato dalla coppia d’oro del cinema francese, Eric Toledano e Olivier Nakache (Quasi amici, C’est la vie). Il film, distribuito da EuroPictures, in collaborazione con Lucky Red, è passato anche per il 72esimo Festival di Cannes – fuori concorso – ed è stato premiato al San Sebastian International Film Festival.

The Specials

@Carole Bethuel

Bruno (Vincent Cassel) lavora con persone di varie età e affette da diverse forme di autismo. La sua associazione però non è delle più convenzionali, non avendo alcun tipo di riconoscimento ufficiale. Motivo per cui un’indagine viene avviata nei suoi confronti. Nel frattempo Bruno continua a portare avanti il suo lavoro, spesso affiancato dall’amico e collega Malik (Reda Kateb), operatore di un’altra struttura.

The Specials | Fuori dal comune la sensibilità messa in campo

The Specials – Fuori dal comune rientra perfettamente in un certo tipo di sensibilità, di cui hanno dato più volte prova Toledano e Nakache, intenta a descrivere le dinamiche che scattano in determinate (e non semplici) situazioni. Al centro del racconto ci sono uomini e donne con problematiche più o meno gravi, costretti ad essere affidati ad associazioni e operatori ad hoc, non tutti però purtroppo votati alla causa.

@Carole Bethuel

Qui emerge l’importanza di un prodotto come questo, capace di sollevare riflessioni a dir poco essenziali. I due registi si incaricano di fotografare un mondo, ricco, sfaccettato, complesso, di rendergli giustizia almeno per quanto nelle loro possibilità. Senza mai imporre un giudizio, ma lasciando che le cose acquisiscano un senso e un valore a seconda di chi le osserva, il film ha talvolta anche i tratti del documentario, a rafforzarne i contenuti.

La finzione rispecchia la realtà e suscita indignazione

Le emozioni che prendono via via forma arrivano a toccare punte di indignazione, di rabbia e sconforto difficili da trattenere. Sapere che la realtà non differisce molto da ciò che accade sullo schermo porta inevitabilmente a cercare, e magari trovare, un terreno di scambio, di confronto, di discussione. Come è possibile che la società si curi così poco di queste persone? Perché non lasciare che se ne occupino strutture e soggetti che vogliono davvero farlo?

@Carole Bethuel

L’umanità messa in campo da Bruno, Malik e dai loro ragazzi è qualcosa di ammirevole, di raro e di assolutamente prezioso. Così come lo sono l’impegno e l’abnegazione. Da spettatori si entra dentro un universo forse altrimenti inavvicinabile: il dolore, la sofferenza, la fatica, si alternano alla speranza, alla sorpresa, ai sogni. The Specials – Fuori dal comune fa sorridere, commuovere, criticare, gioire. In poche parole, emoziona.

The Specials è un viaggio esperienziale

È come un viaggio esperienziale da cui si esce cambiati, quasi illuminati. E non è cosa da poco, soprattutto considerando la mole di pellicole sui medesimi temi. Eppure Toledano e Nakache sembrano avere una marcia in più in tal senso. E lo avevano già dimostrato in passato. Capaci di trattare con leggerezza anche argomenti più delicati, non tralasciando quella vena ironica che fa parte della vita stessa. Regna il giusto equilibrio tra le varie correnti, cosicché il quadro appare completo, ancorato alla realtà e ricco di particolari.

@Carole Bethuel

Impeccabili le interpretazioni del cast, guidato dai più navigati Cassel e Kateb, e tra cui spiccano i giovani (e poco noti in Italia) Bryan Mialoundama e Lyna Khoudri, miglior promessa femminile ai premi César per il film Non conosci Papicha.

*Salve sono Sabrina, se volete leggere altri miei articoli cliccate qui.

*Disponibile dal 18 novembre sulle piattaforme digitali Sky Primafila Premiere, MioCinema e IoRestoInSala. Dal 23 novembre su iTunesAmazon Prime VideoGoogle PlayChiliTimVisionRakuten TVHuawei VideoInfinity, CG Entertainment.