Il Cinema ci salverà: alcuni consigli per una quarantena sostenibile

L'Italia è in quarantena. Non ci scoraggiamo, però. Possiamo trasformare questa limitazione in un piacevole, o quanto meno sostenibile, periodo di sospensione. Il cinema ci viene in aiuto: Fellini, Ferreri, Rosi, Petri, Argento, Risi, Monicelli. Vi segnaliamo il meglio della piattaforma di RaiPlay

Nella lista che segue, vi segnaliamo alcuni titoli interessanti che, senz’altro, allieteranno le nostre giornate:

Il sindaco del rione Sanità di Mario Martone
Il giovane favoloso di Mario Martone
Noi credevamo di Mario Martone
Dogman di Matteo Garrone
Una questione privata dei fratelli Taviani
La città delle donne di Federico Fellini
Il bidone di Federico Fellini
Prova d’orchestra di Federico Fellini
Anime nere di Francesco Munzi
Fiore di Claudio Giovannesi
Dillinger è morto di Marco Ferreri
Divorzio all’italiana di Pietro Germi
Il ferroviere di Pietro Germi
Fantasma d’amore di Dino Risi
Poveri ma belli di Dino Risi
Profumo di donna di Dino Risi
I magliari di Francesco Rosi
I soliti ignoti di Mario Monicelli
The Club di Pablo Larrain
Il gatto a nove code di Dario Argento
L’uccello dalle piume di cristallo di Dario Argento
Suspiria di Dario Argento
La proprietà non è più un furto di Elio Petri
Le meraviglie di Alice Rohrwacher
Vergine giurata di Laura Bispuri
Sacco e Vanzetti di Giuliano Montaldo
The Hateful Eight di Quentin Tarantino
The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese

Buona visione.

Utlima modifica: 10 Marzo, 2020



Condividi