EU 013, l’Ultima Frontiera

EU 013 - L'ultima frontiera

Anno: 2013

Nazionalità: Italia

Durata: 62’

Genere: Documentario

Regia: Alessio Genovese

Dopo aver vinto il ricorso al Tar contro la circolare Maroni che dal primo aprile 2011 aveva vietato l’accesso ai giornalisti a tutti centri per gli immigrati irregolari, Raffaella Cosentino e il reporter documentarista Alessio Genovese realizzano “EU 013, l’ultima frontiera”.

Con l’autorizzazione del Ministero dell’Interno, la loro macchina da presa entra nei Centri di identificazione ed espulsione (C.i.e.) di Ponte Galeria a Roma, di Bari e di Trapani, svelando la grave inadeguatezza legislativa che regola il funzionamento delle frontiere all’interno dell’area Schengen: sono migliaia ogni anno i cittadini stranieri che vengono trattenuti in queste strutture carcerarie per non avere il necessario permesso di soggiorno. Il fermo amministrativo può durare fino a diciotto mesi, dopo i quali, gli immigrati vengono rilasciati con un foglio di via che li obbliga ad uscire dal nostro Paese entro pochi giorni. Spesso e volentieri i rispettivi Consolati non riconoscono la loro identità e chi espatria in un’altra nazione europea viene nuovamente fermato e rimandato nei C.i.e. italiani per ricominciare tutto daccapo. Un meccanismo paradossale che si accartoccia su se stesso senza alcuna prospettiva di soluzione. A pagarne le conseguenze uomini e donne dalle storie più diverse, abbandonati a se stessi e in una disperata e annichilente condizione di pausa dalla vita.

Dai sessanta minuti di montaggio di questo documentario, come appare chiara la necessità di regolare il flusso di immigrazione clandestina, altrettanto si palesa l’urgenza di un intervento da parte della Comunità Europea affinché vengano adottate politiche realmente idonee ad affrontare il problema e capaci di salvaguardare la dignità umana.

EU 013, l’Ultima Frontiera” è stato realizzato grazie al sostegno di Open Society Foundations. La fotografia è di Bruno Fundarò, il montaggio di Dario Indelicato e le musiche originali di Alessandro Librio.

Ginevra Natale

Utlima modifica: 20 Marzo, 2014



Condividi