Stasera in tv su Rai Movie alle 23,10 Spring Breakers di Harmony Korine, un ritratto pop, irriverente e nichilista, della cultura adolescenziale americana

Spring Breakers di Harmony Korine si presenta come un racconto liquido, un poema intriso di ideologia pop fatto di loop e reiterazioni, un’esperienza fisica e onirica in cui le scene si ripetono, si disintegrano, ritornano. Una vita illusoria, quella delle spring breakers, che perso il contatto con la realtà si muovono e agiscono come in un videogame, passando di livello in livello, spostando sempre i limiti, senza avere coscienza delle proprie azioni

The Letter, l’interessante film di Jay Anania sulla perdita della percezione della realtà, con Winona Ryder e James Franco, in home video con Koch Media

The Letter di Jay Anania è un’opera intensa, attraversata da atmosfere sospese, laddove ciò che costituisce il fulcro della narrazione è il progressivo smarrimento della percezione della realtà da parte della protagonista. Winona Ryder è bravissima, capace com’è di restituire in pieno il suo lento svanire, perdendosi nella nebbia del dolore. Franco è inquietante, imprevedibile, una perfetta figura destabilizzante

Stasera in tv su Cielo alle 21,15 Ritorno alla vita di Wim Wenders, con James Franco e Charlotte Gainsbourg

Wim Wenders si chiede, da grande artista qual è, quanto si possano utilizzare le vicende umane che ci gravitano intorno per un fine creativo, svelando, in tal modo, la natura profondamente etica delle questioni estetiche. Dopo i due straordinari documentari, Pina e Il sale della terra, dunque, il regista tedesco torna alla fiction, dimostrando, se ce ne fosse ancora bisogno, la sua statura di maestro

35 Torino Film Festival: The disaster artist, l’ultimo lavoro di James Franco, è una divertentissima commedia decisamente riuscita

Esilarante, frizzante, ma anche dolce fino a diventare in alcuni punti persino commovente, The disaster artist, il nuovo lavoro di James Franco presentato in anteprima al Torino Film Festival. Non stupirebbe affatto che questa commedia riuscitissima si portasse a casa più di una nomination agli Oscar che, nel caso, sarebbero assolutamente meritate. L’uscita nelle sale italiane è prevista per Gennaio 2018

Proprio lui?

Film che vede come produttore Ben Stiller e come sceneggiatore Jonha Hill. Ed è proprio Ti presento i miei il primo termine di paragone con la pellicola in questione, anche se si assiste ad un cambiamento dei punti di vista. La sceneggiatura di Proprio lui? pecca nell’avere al suo interno troppe situazioni demenziali che scadono nella volgarità e nel già visto

Stasera alle 21,15 su Rai 5 Milk di Gus Van Sant

Milk è un film biografico del 2008 diretto da Gus Van Sant, sulla vita di Harvey Milk, primo gay dichiarato ad essere eletto ad una carica politica negli Stati Uniti, assassinato nel 1978, assieme al sindaco George Moscone, da Dan White, un ex consigliere omofobo ed instabile. Ha ottenuto otto candidature ai Premi Oscar 2009, vincendone due per il miglior attore protagonista a Sean Penn e la migliore sceneggiatura originale a Dustin Lance Black

34 Torino Film Festival: King Kobra di Justin Kelly (After Hours )

Piuttosto apprezzabile, tirando le somme, il lavoro di Justin Kelly, che, sfruttando al meglio le risorse che aveva a disposizione, è riuscito a confezionare un prodotto godibile dal gusto amaro, dispensante un senso di inquietudine che auspicabilmente possa sensibilizzare e far riflettere su qualcosa di non sempre così ovvio.

Sausage Party – Vita segreta di una salsiccia

Sausage Party – Vita segreta di una salsiccia è una delle cose più divertenti che vi possa capitare di vedere quest’anno. Un compendio di comicità scurrile (ma mai realmente volgare) che solo incidentalmente assume la forma di un cartoon e che nulla ha a che fare con l’universo dell’entertainment per l’infanzia. Ed è bene ribadire quest’ultimo concetto, giusto per risparmiare a eventuali genitori distratti di figli piccoli una pessima sorpresa

Wim Wenders – Ritorno alla vita in dvd e blu ray (2D e 3D)

Il cinema è capace di mettere al sicuro l’esistenza della cose: così il teorico ungherese degli anni venti, Béla Balàzas, si esprimeva a proposito della funzione del cinema, e Wim Wenders fa sua questa lezione, cercando, in un epoca di proliferazione di immagini spazzatura, di preservare e costruire quelle che riescono ancora a dare consistenza ad un reale sempre più evanescente.

Il piccolo principe

Il fascino de Il Piccolo Principe è anche nella sua naiveté un po’ vecchio stampo e il film, alla fine, fa il suo lavoro portando a sorridere e commuoversi esattamente dove c’è da farlo. Non un titolo che cambierà le sorti dell’animazione moderna (ammesso che ambisse ad esserlo) ma di sicuro una manna per chiunque abbia amato il libro

Third Person

Third Person non è un melodramma classico, è un puzzle narrativo dove ad unire le tre storie vi è l’immaginazione e l’immaginario dell’arte della narrazione, più precisamente, infatti, si può definire un film sulla capacità di ideare e scrivere delle storie

James Franco

Una ne fa, cento ne pensa. Ritratto del poliedrico James Franco nella rubrica HEROES curata per Taxidrivers da Manuela Santacatterina

Sul set di “In Dubious Battle” con James Franco

Sono iniziate mercoledì 18 Marzo ad Atlanta, in Georgia, le riprese del nuovo film di James Franco targato Ambi Pictures. Dopo una lunga e faticosa settimana di riprese, i due produttori Andrea Iervolino e Monika Bacardi hanno deciso di allietare la fine della giornata con un’incursione sul set, dove hanno avuto modo di conoscere più

Il teatro di Broadway approda al cinema con “Uomini e Topi”

Nexo Digital e MYmovies.it portano il sogno di Broadway nelle sale italiane. Nell’ unica data italiana dal 3 Marzo verrà trasmessa, direttamente dal  palcoscenico del National Theatre Live, la pièce teatrale “Uomini e Topi” opera tratta dall’ omonimo romanzo del premio Nobel John Steinbeck. Tra gli interpreti spiccano James Franco (127 Ore, Milk) , Chris

11/22/63: Stephen King, J. J. Abrams e James Franco nella serie TV di Hulu

James Franco negli ultimi anni è stato uno degli attori/registi/produttori più prolifici. tra i suoi mille progetti, recentemente è stato reso noto che interpreterà il protagonista della prossima miniserie di Hulu 11/22/63. La serie è tratta da uno degli ultimi libri di Stephen King e sarà prodotta dall’onnipresente J. J. Abrams. franco vestirà i panni

The Iceman

A quasi ben tre anni dalla partecipazione ai festival di Venezia, Toronto e Telluride esce in sala anche in Italia “The Iceman”, film del 2012 del regista israeliano Ariel Vromen. Con Michael Shannon, Winona Ryder, James Franco, Ray Liotta, Chris Evans

The interview

“The interview” è il film più scaricato di sempre (si parla di download legali e a pagamento). Un risultato eccezionale, soprattutto perché sganciato dalla qualità del film e correlato quasi esclusivamente al clamore delle minacce e degli attentati informatici che la Sony (la casa di produzione) ha dichiarato di aver subito da emissari del governo della Corea del Nord

Facciamola Finita

Il rapporto di sei amici e la follia che ne deriva quando restano bloccati in casa di uno di loro mentre fuori si scatena l’apocalisse.

Spring Breakers – Una vacanza da sballo

Quattro studentesse sexy decidono di finanziare le loro “vacanze primaverili” (lo “spring break per l’appunto), rapinando un fast food. Da lì comincia per loro una vita di eccessi tra droga, sesso e alcool. L’incontro con un criminale rapper che decide di custodire le ragazze sotto la sua ala protettiva cambierà irrimediabilmente i loro destini, rendendo le loro vacanze indimenticabili.

Il Grande e potente Oz

Quando Oscar Diggs, un piccolo mago circense dall’etica dubbia, viene scagliato dal polveroso Kansas al vivace regno di Oz, crede di aver vinto alla lotteria. Fortuna e gloria sembrano essere a portata di mano, finché non incontra tre streghe, Theodora, Evanora e Glinda, non così convinte che sia lui il grande mago che tutti stavano aspettando…

^ Back to Top