Sulla mia pelle, il film su Stefano Cucchi con Alessandro Borghi

Alessio Cremonini sceglie di raccontare minuziosamente ciò che è accaduto negli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi. Sulla mia pelle, interpretato da un ottimo Alessandro Borghi, è un film che arriva dritto allo spettatore come un pugno allo stomaco.

20 Novembre 2019
Il 2019 del cinema italiano

Il Primo Re, “quer pasticciaccio brutto de Romolo e Remo”

Purtroppo Il Primo Re non riesce a coinvolgere e a emozionare, guarda e si rifà per l’uso della lingua – il proto latino sottotitolato in italiano – a La Passione di Cristo e Apocalypto, le opere più crude e estreme dirette da Mel Gibson, ma non ne possiede lo stesso impeto visivo e la medesima radicalità

4 Febbraio 2019

Stasera in tv su Rai Movie alle 23 Non essere cattivo, l’ultimo, intenso film di Claudio Caligari

Non essere cattivo è, come suggerì lo stesso Claudio Caligari, «una storia degli anni novanta, quando finisce il mondo pasoliniano». Il regista se ne va lasciando un segno importante, laddove individua il dissolvimento di un modo di ‘essere nel mondo’ tenacemente avverso a quella deriva che ha prodotto l’annientamento di tutte le forze che remavano contro la normalizzazione

31 Gennaio 2019

36 Torino Film Festival: Vargur/Vultures di Börkur Sigþórsson, teso thriller ambientato nelle fredda terra d’Islanda

Il traffico di droga non risparmia nessun angolo di mondo. Anche l’Islanda, terra remota e isolata, diventa il perfetto scenario per Vargur/Vultures di Börkur Sigþórsson, teso thriller in concorso al 36 Torino Film Festival. Un’opera prima di interesse, che segna il debutto di un regista da seguire nel prossimo futuro

1 Dicembre 2018

Venezia 75: Sulla mia pelle, il film di Alessio Cremonini sul caso Cucchi con Alessandro Borghi (Orizzonti)

Il film di Cremonini gioca fin troppo in sottrazione e gira intorno alla pietà umana, a un senso di commozione che spesso al cinema è un boomerang, un’arma a doppio taglio. Non ci sono altro che loro, gli attori, che divorano il film con la loro frustrata ricerca del pianto

30 Agosto 2018

Stasera in tv alle 21,10 su Rai Movie Non essere cattivo, l’ultimo, grande film di Claudio Caligari

Non essere cattivo è, come suggerì lo stesso Claudio Caligari, «una storia degli anni novanta, quando finisce il mondo pasoliniano». Il regista se ne va lasciando un segno importante, laddove registra, da acuto antropologo qual è sempre stato, il dissolvimento di un modo di ‘essere nel mondo’ tenacemente avverso a quella deriva che ha prodotto l’annientamento di tutte le forze che remavano contro la normalizzazione

13 Marzo 2018

Taxi Drivers oggi consiglia Non essere cattivo di Claudio Caligari, disponibile sulla piattaforma on line di Rai Play

In assenza, all’interno della programmazione serale del circuito televisivo in chiaro, di film meritevoli di segnalazione, oggi preferiamo consigliarvi di connettervi alla piattaforma di Rai Play, in cui, tra le tante interessanti pellicole proposte, è presente Non essere cattivo di Claudio Caligari, terzo e ultimo lungometraggio del regista, interpretato da Luca Marinelli, Alessandro Borghi e Roberta Mattei

11 Gennaio 2018
napoli velata

Napoli Velata: il nuovo film di Ferzan Ozpetek in una una città sospesa tra magia e sensualità, con Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi

In una Napoli sospesa tra magia ed erotismo un delitto sconvolge l’esistenza di Adriana, protagonista di Napoli Velata, il nuovo film di Ferzan Ozpetek, al cinema dal 28 dicembre. Napoli – raccontata come una vera e propria protagonista del film – è in bilico tra arte e criminalità, in una storia tra il giallo e il surrealismo. Con Alessandro Borghi e Giovanna Mezzogiorno

27 Dicembre 2017
napoli velata

Napoli Velata: il regista Ferzan Ozpetek racconta la realizzazione del suo nuovo film

In una Napoli sospesa tra magia e erotismo un delitto sconvolge l’esistenza di Adriana, protagonista di Napoli Velata, il nuovo film di Ferzan Ozpetek, al cinema dal 28 dicembre. Con Giovanna Mezzogiorno e Alessandro Borghi. Il resoconto della conferenza stampa di presentazione del film a cura di Alessio Paolesse

19 Dicembre 2017

Festa del Cinema di Roma: The Place di Paolo Genovese, l’interessante film di chiusura della manifestazione

Con un linguaggio nuovo che coniuga l’unicità della scena teatrale con la continuità della serialità televisiva, The Place di Paolo Genovese è un film che va visto, nonostante lievi difetti di montaggio visivo e sonoro, per la tematica del libero arbitrio giocata in chiave fantasy ma con drammatica aderenza all’attualità

5 Novembre 2017

Il più grande sogno, il folgorante esordio di Michele Vannucci, con un indimenticabile Mirko Frezza

Michele Vannucci ha il merito di aver costruito una storia esemplare in cui dramma personale, denuncia sociale e riflessioni non scontate sulle contraddizioni del mondo contemporaneo si fondono in modo felice. Indimenticabile la prestazione del protagonista, Mirko Frezza

5 Novembre 2017

Suburra: la prima serie in onda su Netflix in autunno. Carlo Bonini già al lavoro sulla seconda stagione

Secondo alcune indiscrezioni, Carlo Bonini sarebbe già al lavoro sulla sceneggiatura della seconda stagione di Suburra, serie che trae ispirazione dall’omonimo romanzo scritto con Giancarlo De Cataldo nel 2013, a cui fece seguito il film di Silvio Sollima nel 2015. Sicura è la messa in onda su Netflix della prima serie per il prossimo autunno in collaborazione con Rai e Cattleya

1 Giugno 2017

Fortunata, l’ultimo film di Sergio Castellitto, con Jasmine Trinca, che ha diviso la platea di Cannes

Fortunata, l’ultimo film di Sergio Castellitto in veste di regista, presentato in anteprima al Festival di Cannes nella sezione Un certain regard, ha ottenuto un’accoglienza molto variegata, dividendo la platea fra chi l’ha detestato, chi è rimasto indifferente e chi si è anche commosso vedendolo

23 Maggio 2017

Netflix ha presentato la sua prima serie italiana, Suburra

Netflix ha presentato a una platea di giornalisti riunita a Berlino la sua prima serie italiana, Suburra, crime thriller diretto da Michele Placido. Nel cast, oltre a Filippo Nigro e Alessandro Borghi, vedremo Claudia Gerini, Francesco Acquaroli, Giacomo Ferrara e Eduardo Valdarini

4 Marzo 2017

Fortunata | Trailer del nuovo film di Sergio Castellitto

Indigo Film, HT Film e Universal presentano il TRAILER UFFICIALE di FORTUNATA, un film di SERGIO CASTELLITTO, scritto da Margaret Mazzantini, con Jasmine Trinca, Stefano Accorsi, Alessandro Borghi, Edoardo Pesce e Hanna Schygulla

6 Febbraio 2017

Alessandro Borghi Shooting Star al Festival di Berlino 2017

Sarà Alessandro Borghi l’attore che rappresenterà l’Italia alla ventesima edizione di Shooting Stars, la piattaforma per giovani attori europei organizzata ogni anno come evento speciale durante il Festival di Berlino dall’European Film Promotion – il network di tutte le società di promozione del cinema europeo –coordinato per la partecipazione italiana dall’Area Filmitalia di Istituto Luce Cinecittà

15 Dicembre 2016

Sergio Castellitto gira Fortunata con Jasmine Trinca

Sono in corso a Roma le riprese del nuovo film di Sergio Castellitto, Fortunata, con Jasmine Trinca, Stefano Accorsi, Alessandro Borghi, Edoardo Pesce e con Hanna Schygulla. Il film, che si gira nella periferia romana, è scritto da Margaret Mazzantini. Prodotto da Indigo Film e HT Film in collaborazione con Universal Pictures International

19 Settembre 2016

73 Festival di Venezia: Il più grande sogno di Michele Vannucci (Orizzonti)

Michele Vannucci ha scelto di trattare un’ennesima variante del degrado periferico che sta avvolgendo la capitale. I luoghi ripresi sono sintomo della condizione viscerale dei personaggi, dove lo sporco da pulire per rendere la borgata un posto migliore si sublima con i sentimenti e gli affetti delle persone coinvolte

4 Settembre 2016

Venezia 73: in Concorso nella sezione Orizzonti IL PIÙ GRANDE SOGNO di Michele Vannucci, con Mirko Frezza e Alessandro Borghi

Questo film racconta di un “bandito” che si inventa custode di una felicità che neanche lui sa bene come raggiungere. È la storia di un sogno fragile e irrazionale, capace di regalare un futuro a chi non credeva di meritarsi neanche un presente. Interpretato da Mirko Frezza e Alessandro Borghi Il più grande sogno segna l’esordio de lungometraggio di Michele Vannucci

29 Luglio 2016
non essere cattivo

Cinema Italian Style 2015 lancia Non essere cattivo a Los Angeles

Il prossimo 12 novembre Cinema Italian Style lancerà ufficialmente a Los Angeles Non essere cattivo, in corsa per la candidatura ai prossimi Academy Awards

30 Ottobre 2015
suburra

Suburra

Film consigliatissimo, anche per quelli che non amano il genere. Non c’è un genere in realtà, ormai quella di Roma che affonda e affoga nella sua sporcizia è una realtà. Il cast è superlativo , interpretazioni magistrali, anche in questo Sollima riesce a trarre la perfezione dai suoi attori.

13 Ottobre 2015

La prima clip ufficiale e le interviste ai personaggi di Suburra – Dal 14 Ottobre al Cinema

Dopo A.C.A.B., Stefano Sollima torna al cinema, reduce dal grande successo internazionale di Gomorra – La Serie, con una storia che incarna i pregi e i difetti dell’Italia di oggi, partendo dall’affresco criminale di una città unica al mondo: Roma

9 Ottobre 2015

Non Essere Cattivo di Claudio Caligari: l’addio al punto di vista forgiato sul campo

Non Essere Cattivo è un’opera importante, agognata, sudata, un film che racconta la ballata triste di due ragazzi di vita, nati in periferia, assolutamente privati anche della possibilità di provare a sperare in un futuro quantomeno dignitoso

17 Settembre 2015

Non essere cattivo, l’ultimo, intenso e necessario film del compianto Claudio Caligari

Claudio Caligari se ne va lasciando un segno importante, laddove registra, da acuto fenomenologo quale è sempre stato, il dissolvimento di un modo di essere nel mondo, nella fattispecie di quella piccola fascia di popolazione ancora animata da un verace istinto criminaloide, tenacemente avverso a una deriva che ha prodotto l’annientamento di tutte le forze che remavano contro la normalizzazione

7 Settembre 2015

Non essere cattivo, il trailer dell’ultimo film di Claudio Caligari

Non essere cattivo è ambientato a metà degli anni ’90, il momento in cui, a detta dello stesso regista, il mondo pasoliniano muore, finisce, per abbracciare una modernità fantasma, piena di finti inglesismi

19 Agosto 2015

Intervista ad Alessandro Borghi

Romano, classe 1986, Alessandro Borghi è una delle giovani promesse del cinema italiano. L’occasione per svoltare definitivamente la sua carriera gliel’ha data Stefano Sollima, reduce dall’enorme successo riscosso con la serie tv “Gomorra”, affidandogli il ruolo di Numero 8, boss della mala di Ostia, in “Suburra”

19 Febbraio 2015
^ Back to Top