Connect with us

NEWS

Salò o le 120 giornate di Sodoma torna al cinema in versione restaurata e in un’edizione speciale in dvd

A quarant’anni esatti dalla morte di Pier Paolo Pasolini torna nei cinema italiani e contemporaneamente in DVD l’ultimo film uscito postumo del regista Salò o le 120 giornate di Sodoma

Publicato

il

A quarant’anni esatti dalla morte di Pier Paolo Pasolini torna nei cinema italiani e contemporaneamente in DVD l’ultimo film uscito postumo del regista, Salò o le 120 giornate di Sodoma, restaurato dalla Cineteca di Bologna e CSC – Cineteca Nazionale, in collaborazione con Alberto Grimaldi presso il Laboratorio L’Immagine Ritrovata.

Il film torna nelle sale cinematografiche il 2 novembre, giorno della ricorrenza della morte di Pier Paolo Pasolini avvenuta all’idroscalo di Ostia e verrà mostrato nella versione restaurata dal laboratorio de L’immagine ritrovata della Cineteca di Bologna e dalla Cineteca Nazionale del CSC di Roma per la durata di 116 minuti, preceduto da un estratto da L’intervista sotto l’albero di Gideon Bachmann, un’intervista a Pier Paolo Pasolini realizzata sul set di Salò, conservata e messa a disposizione da Cinemazero di Pordenone. Il film ha vinto il Leone d’oro per il miglior film restaurato alla 72° Mostra del Cinema di Venezia.

L’ultimo film di Pasolini vanta un cast tecnico di prim’ordine (la fotografia è di Tonino Delle Colli, la scenografia di Dante Ferretti, i costumi di Danilo Donati e la consulenza musicale del grande Ennio Morricone).  Il soggetto è tratto dal romanzo Les Cent Vingt Journées de Sodome del Marchese De Sade. I fatti si svolgono in due località, nella Salò dove Mussolini fece la sua ultima tappa (1944-45) e a Marzabotto dove i nazisti uccisero gli abitanti di un intero paese. La trama è la seguente: quattro “signori”, fascisti di quel tempo, ma particolarmente colti, organizzano prima dei rastrellamenti e poi dei rapimenti di ragazzini e ragazzine e, coadiuvati da giovani militari, organizzano in una villa appartata tremende feste. Questi “signori” useranno i ragazzi per soddisfare tutte le loro perversioni sessuali. E ciò in una specie di “sacra rappresentazione”. La vicenda si svolge nello spazio di tre giorni durante i quali le tre “narratrici” ingaggiate raccontano storie intonate alle caratteristiche dei tre diversi giorni: “il girone delle manie”, “il girone della merda” e il girone del sangue”.

Salò uscì postumo nelle sale il 10 gennaio 1976 dopo aver subito dei tagli di censura, fu sequestrato e in breve uscì dalla circolazione. La versione restaurata, reintegrata dei tagli richiesti dalla commissione di censura, offre l’occasione di apprezzare l’opera in tutto il suo valore legata indissolubilmente alla morte dell’autore e di godere della sua completezza che ne fa un capolavoro intramontabile di straordinaria grandezza.

  • Anno: 1975
  • Durata: 116'
  • Distribuzione: Cineteca di Bologna
  • Genere: Drammatico
  • Nazionalita: Italia, Francia
  • Regia: Pier Paolo Pasolini
  • Data di uscita: 02-November-2015