fbpx
Connect with us

EVENTI

Si apre la XIII edizione di MAGMA – Mostra di Cinema breve

Le 33 opere in concorso, selezionate fra le 920 iscritte da 60 paesi del mondo, si contenderanno il Premio Lorenzo Vecchio, le menzioni speciali e (per la prima volta) il Premio del Pubblico

Publicato

il

E’ iniziata oggi ad Acireale la tredicesima edizione di Magma – Mostra di Cinema breve, con l’inaugurazione alle ore 18 dell’esposizione multimediale dal titolo Come il cinema promuoveva se stesso: locandine d’epoca dalla cineteca Griffith di Genova, che sarà visitabile fino al 22 novembre (Teatro dell’Opera dei Pupi).

Domani alle 21.30 si svolgerà invece il concerto della band siciliana Gentless3 (prezzo lo Zo – Centro Culture Contemporanee, Catania), mentre da giovedì 20 a sabato 22 novembre (ore 20.30) avrà luogo il Concorso Internazionale di Cortometraggi presso la multisala Margherita di Acireale. A introdurre le tre serate del concorso, altrettante sezioni speciali non competitive, dedicate a manifestazioni che si sono distinte nella promozione del formato breve in Europa. Si tratta di Zagreb Film Festival, Tirana International Film Festival e Friss Hus Budapest, che saranno presentate in sala dai rispettivi direttori artistici.

Le 33 opere in concorso, selezionate fra le 920 iscritte da 60 paesi del mondo, si contenderanno il Premio Lorenzo Vecchio, le menzioni speciali e (per la prima volta) il Premio del Pubblico. La giuria sarà presieduta da Mario Serenellini (critico cinematografico e giornalista per La Repubblica, Avant Scène Cinéma e Radio France) e composta dal regista Gianluca De Serio, da Agron Domi (fondatore di Foundation Art & Media Albania e di Albania Film Commission) e Sonia Cilia (direttrice di produzione per cinema e tv).

Al festival saranno presenti cineasti giunti da diversi paesi per presentare il proprio cortometraggio. Tra essi la regista inglese Nour Wazzi, in concorso con Up on the roof, Alexandra Hetmerova, autrice dell’animazione Mythopolis (Repubblica Ceca), la tedesca Simone Catharina Gaul, autrice dello sperimentale Teilchenbeschleunigung, i produttori François-Xavier Willems (The dancing, Belgio), Bérangère Petitjean (Daphné or the lovely specimen, Francia), Jordane Oudin (Le Plongeon, Francia) e Bara Prikaska (Mythopolis, Repubblica Ceca).

Su www.magmafestival.org tutti i dettagli della tredicesima edizione.
Immagini fotografiche alla pagina www.magmafestival.org/stampa-foto.php

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.