fbpx
Connect with us

Biografilm

‘La Storia: il romanzo dello scandalo’ di Silvia Luzi

In anteprima al Biografilm Festival di Bologna il documentario di Silvia Luzi su ‘La Storia’ di Elsa Morante, la grande e "cattiva" scrittrice

Pubblicato

il

La Storia - Morante

La Storia: il romanzo dello scandalo è un documentario firmato dalla regista Silvia Luzi. Il film mette al centro La Storia di Elsa Morante, pubblicato per la prima volta nel 1974, e le forti critiche suscitate al momento dell’uscita. Dipinge un ritratto intimo di una scrittrice straordinaria, riscoprendo uno dei capolavori della letteratura del ‘900 a cinquant’anni dalla sua pubblicazione.

Prodotto da GA&A Productions Luce Cinecittà, in coproduzione con ARTE G.E.I.E. e in collaborazione con Rai Cultura, il film è scritto da Silvia Luzi con Luca Bellino.

Proiettato in anteprima mondiale al Biografilm Festival, come Evento Speciale. Presente alla proiezione anche Daniele Morante, nipote ed erede della scrittrice.

Sinossi

Nell’estate del 1974 in Italia viene pubblicato La Storia di Elsa Morante. Attorno al romanzo si sviluppa per almeno un anno tutto il dibattito culturale, politico, letterario e mondano del Paese. L’opinione pubblica si divide sul libro che segue le vicende di personaggi comuni durante la Seconda Guerra Mondiale e gli anni immediatamente successivi nella città di Roma, tra il 1941 e il 1947.

Per Natalia Ginzburg “il romanzo più bello di questo secolo”. La storia di persone ordinarie durante la Seconda Guerra Mondiale e gli anni immediatamente successivi toccava dei nervi ancora scoperti per la società e la cultura del tempo, e il suo impatto andò ben oltre la sola scena letteraria.

Un nuovo sguardo a un’epoca particolarmente feroce della storia italiana, importante anche per comprendere il nostro tempo.

La Storia - Morante

La Storia, il romanzo dello scandalo

“L’umanità contemporanea prova la occulta tentazione di disintegrarsi.”

Sono queste le parole d’apertura di questo brillante documentario, enunciate da Elsa Morante nella conferenza “pro o contro la bomba atomica” del 1965.

Il documentario diretto da Silvia Luzi esplora la vita e le contraddizioni della scrittrice de La Storia, la prima donna a vincere il Premio Strega, ricevuto nel 1957 per il romanzo L’isola di Arturo. Dal rifugio col marito, Alberto Moravia, a Fondi sino ai suoi ultimi e oscuri anni, il film ci parla di Elsa Morante attraverso interviste e materiali d’epoca in un montaggio perfettamente equilibrato. Inoltre, il commento alternato con alcuni estratti del romanzo, letti dall’attrice Silvia Gallerano, aiuta a immergere lo spettatore in un libro biografico audiovisivo.

Ne La Storia, Elsa Morante racconta di “uno scandalo che dura da diecimila anni”, concentrandosi su come la grande Storia si accanisca, da sempre, sugli umili, sugli ultimi. Nelle 661 pagine del romanzo, la scrittrice romana ha inciso l’esilio nella porcilaia di Fondi, dove ha potuto confrontarsi con persone mai viste prima. Un libro sugli ultimi che possa esser letto da tutti, erano questi i suoi desideri.

La Storia

Nonostante lo straordinario successo di pubblico, La Storia viene accolto con pesanti critiche da parte del mondo letterario e culturale. L’ambientazione del romanzo è ritenuta in profondo contrasto con la rivoluzione femminista e con le istanze politiche della contestazione che animano il dibattito dell’epoca.

Risulta curioso, infatti, come in Elsa ci sia una tale comprensione dell’umano che non esclude neanche il gesto del male assoluto: lo stupro del nazista. Il romanzo diventa a tutti gli effetti un caso letterario, animato dall’invidia per il successo commerciale e da un pregiudizio di genere. Ma nonostante le porte aperte per una vita mondana, la scrittrice ha sempre rifiutato il voler vivere “sopra gli altri”.

La “cattiva” scrittrice, come la definì Alberto Moravia, non rispose mai alle critiche. Era il suo romanzo crudo e senza tempo, la sua Storia a parlare per lei.

“…e la Storia continua…”

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers

La Storia: il romanzo dello scandalo

  • Anno: 2024
  • Durata: 52'
  • Genere: Documentario
  • Nazionalita: Italia
  • Regia: Silvia Luzi