fbpx
Connect with us

Taxidrivers Magazine

‘Frontier Town’: vivere day by day

'Frontier Town', il documentario sulle crisi ambientale e climatica, in concorso al festival CinemAmbiente di Torino.

Pubblicato

il

Frontier town è un cortometraggio realizzato nel Regno Unito dai fratelli Tom e Theo Tennant, e prodotto da Beehive Films Production. Il documentario sarà proiettato durante le giornate dedicate ai cortometraggi in concorso, alla kermesse del CineamAmbiente di Torino, dal 4 al 9 giugno 2024.

La storia della cittadina di Fairbourne: vivere ogni giorno come fosse l’ultimo

 

Il documentario racconta della piccola cittadina di Fairbourne.

Conosciuta ai più nel Regno Unito in quanto, nel 2014, gli abitanti di questo piccolo ed idilliaco villaggio, vengono a conoscenza che, a causa dei cambiamenti climatici, con l’innalzamento del livello del mare, intorno al 2054 Fairbourne sarà sommersa, come una moderna Atlantide.

Secondo recenti studi, molti scienziati hanno ipotizzato che intorno al 2050, nel Regno Unito, il livello del mare si alzerà fino a 35cm.

Questo innalzamento porterà, inevitabilmente, a forti alluvioni e tempeste. Molte comunità dovranno lasciare il proprio luogo d’origine e trasferirsi altrove.

La Commissione del Cambiamento Climatico, secondo quanto riportato nel documentario, ha risposto che lo stato del Regno Unito è “fortemente impreparato” al disastroso impatto che avranno, durante gli anni a venire, i cambiamenti climatici.

Nonostante questo, gli 800 abitanti di Fairbourne sperano di poter vivere nelle loro case ben oltre il 2054.

Fairbourne will always have one more day”

La trama di Frontier Town

 

Le vicende narrate in questo cortometraggio, seguono le vite quotidiane di diversi cittadini del paese.

Un ragazzino alla guida della sua bicicletta mostra i posti a cui è più affezionato. Una signora anziana, che sente una speciale connessione con il mare che bagna le coste della piccola cittadina, a causa della malattia di Parkinson, che le hanno diagnosticato di recente, non può più permettersi di immergersi nelle profonde acque in mare aperto, perché potrebbe essere pericoloso per la sua incolumità.

Successivamente, veniamo a conoscenza di Glynn, ex eroinomane che è riuscito a riscattare la sua vita nella piccola città di Fairbourne. Ora suona in una band chiamata Shine on, di cui è il frontman.

Frontier Town analizza nel dettaglio le sorti di questi abitanti che, secondo recenti studi, hanno la certezza che prima o poi dovranno abbandonare le loro abitazioni, senza però avere nessun tipo di assicurazione o tutela. Nonostante questa funesta previsione, gli 800 abitanti della cittadina conservano tutti un senso legato all’esistenza molto fatalista. Come racconta, ad esempio, la signora anziana mostrando ai registi le bellezze del luogo, e ammettendo di non essere spaventata dal futuro, poiché

“you’re never permanent”

Il documentario è in concorso nella sezione cortometraggi. Sarà presentato durante il Festival di CinemaAmbiente il 7 giugno 2024, a Torino.

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers

Frontier Town

  • Durata: 30 minuti
  • Genere: Documetario
  • Nazionalita: Regno Unito
  • Regia: Tom e Teo Tennant