fbpx
Connect with us

Focus Italia

Planetaria – discorsi sulla terra

Ideato da Stefano Accorsi e Filippo Gentili, curato da Superhumans e co-prodotto da Fondazione Teatro della Toscana, nasce un format per fare divulgazione su ambiente, climate change e sostenibilità coniugando arte, spettacolo e scienza.

Pubblicato

il

Al via dal 7 al 9 giugno a Firenze presso il Teatro della Pergola la I° edizione di Planetaria – Discorsi con la Terra. Un concept totalmente nuovo nato dalla collaborazione tra artisti e scienziati di livello internazionale.

L’iniziativa è ideata da Stefano Accorsi e Filippo Gentili con la produzione di Superhumans – la factory che unisce consulenza strategica, pensiero creativo e produzione multicanale – e della Fondazione Teatro della Toscana. Planetaria vuole essere un’esperienza immersiva in cui ripensare il rapporto con il nostro pianeta. L’obiettivo è quello di usare l’arte per riattivare i sensi, creare emozioni, ripensare il nostro modo di stare al mondo.

Planetaria – i partner

Partner scientifico di Planetaria è l’Università di Milano-Bicocca. Innovation partner è Engineering, Digital Transformation Company guidata da Maximo Ibarra. Il partner supporta il progetto con una serie di applicazioni tecnologiche integrate negli spettacoli per offrire nuove esperienze digitali basate sull’interazione umana con l’AI generativa.

Media Partner sono RAI, con Rai Radio 2 come Radio Ufficiale dell’evento e RAI Kids. Segue Will Media, che firma con il suo stile inconfondibile il programma con format originali interattivi e podcast live.

Le figure coinvolte e le dichiarazioni di Stefano Accorsi

Stefano Accorsi spetta il prestigioso ruolo di Direttore Artistico di questa “jam session”. Lo affiancherà una delle voci più autorevoli del panorama scientifico e culturale internazionale, Claudia Pasquero, professoressa di Oceanografia e Fisica dell’Atmosfera all’Università di Milano BicoccaDirettrice Scientifica di Planetaria. Accanto a loro, tra i tanti ospiti di fama internazionale, Stefano Mancuso, divulgatore scientifico, botanico, Direttore del laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale. Segue Giulio Boccaletti, oceanografo e direttore del centro euro-mediterraneo sui cambiamenti climatici nel ruolo di Consulenti Scientifici del progetto.

“L’idea di Planetaria nasce dalla convinzione che il teatro, come luogo dell’empatia e dell’immaginazione, è uno strumento perfetto per sensibilizzare le persone sulla crisi climatica dei giorni nostri. Discostandosi da una certa divulgazione fredda e apocalittica, il teatro raccoglie l’allarme della scienza migliore, ci spinge a immaginare un futuro sostenibile e ci invita a costruirlo insieme”.

Stefano Accorsi.

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers