fbpx
Connect with us

Latest News

Bradley Cooper ironizza sugli Oscar in ‘Abbott Elementary’

L'attore ha preso parte ad un episodio della serie, dove ha ironizzato sulle mancate premiazioni al suo film 'Maestro'

Pubblicato

il

Alla fine della 96esima edizione degli Oscar, sugli schermi ABC, è andato in onda un episodio di Abbott Elementary con un cameo di Bradley Cooper, che interpreta se stesso.

L’attore ironizza sulle mancate premiazioni a Maestro, film da lui diretto e interpretato. Nella scena, Bradley Cooper viene coinvolto in una lezione di Melissa (Lisa Ann Walter), durante la quale racconta di come, ogni volta che torna a Philadelphia, vada a mangiare sempre nel posto dove lo portava suo padre.

La scena gli ha concesso un momento di autoironia sulla sua campagna per la stagione dei premi.

Barbara (Sheryl Lee Ralph) gli dice di averlo adorato in The Holdovers, e Gregory (Tyler James Williams) la corregge puntualizzando che si trattava di The Hangover (Una Notte Da Leoni).

“Ragazzi, in questo momento è letteralmente in un film acclamato dalla critica”, esclama Janine (Quinta Brunson).

“Mmh, Oppenheimer”, risponde Melissa.

“È quello su Napoleone?” chiede il signor Johnson (William Stanford Davis).

“Non ero in Oppenheimer'”, dice Cooper. Ava (Janelle James) chiede: “Sicuro? Erano tutti in Oppenheimer”.

“Se sei famoso allora sei in Spider-Man?” chiede uno studente. “I tuoi denti non dovrebbero essere più bianchi?”. Bradley Cooper risponde: “Dovrebbero, ma non posso sbiancarli perché sono troppo sensibili”.

Bradley Cooper è stato nominato all’Oscar come attore protagonista per aver interpretato il leggendario compositore Leonard Bernstein nel film Maestro, che ha anche scritto, diretto e prodotto.

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers