fbpx
Connect with us

EVENTI

A Christopher Nolan verrà conferita la BFI Fellowship

Il cineasta autore di capolavori come 'Oppenheimer' e 'Interstellar' verrà insignito della più alta carica onoraria del British Film Institute

Pubblicato

il

Nei mesi prima e dopo l’uscita di Oppenheimer, abbiamo sentito parlare tantissimo di Christopher Nolan, regista di fama mondiale che, con la sua ultima creazione, ha ottenuto un successo clamoroso sia di critica, che al box-office.  Ma il suo enorme contributo alla settima arte non si limita al 2023: Nolan continua a rivoluzionare il modo di fare cinema fin dal 1998, con il suo primo film Following. La sua filmografia sarà, poi, costellata di film di grande successo e di altissimo valore artistico: Memento, La trilogia del Cavaliere Oscuro, Inception… inutile fare un elenco, li conosciamo già tutti.

 

Ed è proprio per ‘i suoi risultati straordinari e il suo enorme contributo al cinema’, come ha dichiarato poche ore fa il BFI, che l’istituzione britannica ha deciso di conferire a Nolan il più grande riconoscimento onorario: la British Film Institute Fellowship. Solo per avere un idea di quanto sia importante questa onorificenza, tra i pochi artisti che l’hanno ricevuta possiamo trovare Orson Welles, Yasujirō Ozu, Bette Davis, Elizabeth Taylor, e, più di recente, anche Spike Lee, Barbara Broccoli e Tilda Swinton.

La premiazione e altri eventi speciali

Christopher Nolan riceverà il riconoscimento durante la serata del 14 febbraio 2024, a Londra, in occasione della BFI Chair’s Dinner, la cena con le più alte cariche della fondazione britannica. La serata verrà promossa dal presidente del British Film Institute, Tim Richards. A seguire, il 15 febbraio 2024, Nolan sarà ospite di un evento “In Conversation”, dove avrà l’occasione di rispondere alle domande dei fan e della stampa. L’evento si terrà in una delle due sale cinematografiche gestite dalla fondazione, il BFI Southbank, anche conosciuto come il National Film Theatre. Sempre il 15 febbraio, il regista regalerà ai fan un’introduzione speciale del suo thiller fantascientifico Tenet. Questa volta, però, l’evento avrà luogo nell’altro cinema gestito dalla charity, il BFI IMAX, noto per essere il più grande schermo IMAX del Regno Unito.

La parole di Tim Richards

Queste le dichiarazioni del presidente del British Film Institute, intervistato dai microfoni di The Hollywood Reporter:

Sono molto felice di onorare Christopher Nolan con la BFI Fellowship. Nolan è tra i più grandi cineasti del 21° secolo, ha ideato film che hanno acquisito un’enorme popolarità, e hanno totalizzato più di  6 miliardi di dollari in tutto il mondo. I suoi film sono tutti fatti apposta per il grande schermo, e rappresentano un’interessante sfida per il pubblico da ogni angolo del globo. Inoltre, il suo impegno e il suo supporto verso l’industria cinematografica rimarrà nella memoria. È sempre stato un promotore della celluloide, attraverso il suo coinvolgimento con la The Film Foundation e il suo concreto sostegno alla Morf Foundation, che si occupa del comparto fotochimico per la preservazione delle pellicole.

La risposta di Christopher Nolan

Ecco la risposta del cineasta londinese, che, in una dichiarazione ufficiale, ha affermato:

Sono particolarmente emozionato e onorato di accettare la BFI Fellowship, da un’organizzazione che ha fatto tanto per preservare la storia del cinema e garantirle un futuro.

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.