fbpx
Connect with us

Latest News

‘Godland’ vince il premio della critica 2022

Il sindacato dei critici cinematografici ha premiato il film che racconta l'avventura western di un prete tra fede e natura

Pubblicato

il

godland

Godland – Nella terra di Dio, scritto e diretto da Hlynur Pálmason, è stato designato Film della Critica dal SNCCI – Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani.

Il film è in uscita nelle sale il 5 Gennaio 2023, distribuito da Movies Inspired.

Nel cast ci sono: Elliott Crosset Hove, Ingvar Sigurðsson e Vic Carmen Sonne. La produzione è di Snowglobe in collaborazione con Join Motion Pictures, in coproduzione con Maneki Films, Garagefilm e Film I Väst.

godland

Il premio dei critici cinematografici

Godland è stato premiato con la seguente motivazione:

“Tra fede e conflitti, omaggiando le lezioni di Bergman e Dreyer, l’islandese Pálmason costruisce un western potente, crudele ed estremo. Senza alcuna spettacolarizzazione, a cominciare dal formato, il regista racconta il viaggio impervio di un giovane sacerdote danese in Islanda, dove tutto è ostile, dagli uomini alla natura, fino al linguaggio”.

Il film è già stato presentato al Festival di Cannes e al Torino Film Festival.

Di cosa parla Godland

Siamo nel XIX secolo in Islanda. In una regione molto periferica di questo Paese arriva un giovane prete dalla Danimarca. Il suo intento è costruire lì una chiesa e fotografare tutti gli abitanti della zona. Presto però si accorge che quello è un posto spietato e più cerca di capirlo e addentrarsi, più la sua meta si allontana e viene risucchiato da una spirale che lo tiene lontano dalla sua morale e dalla sua spiritualità.

“Questo film parla anche di un viaggio nell’ambizione, nell’amore, nella fede e nel timore di Dio. Parla del bisogno e della volontà di trovare il proprio posto all’interno di tutto ciò, di essere visti e di far parte di qualcosa.”

Hlynur Pálmason, Regista di Godland

Tanti altri temi sono toccati dalla sceneggiatura del film. Ci sono la comunicazione e il dialogo, i conflitti interiori ed esteriori, il rapporto dell’umanità con la natura che la circonda. Ma il “cuore pulsante” di Godland, come lo definisce il regista stesso, è la morte: “l’unica cosa che ci accomuna” oltre le divisioni e i possibili altri punti in comune tra gli uomini.

godland

Il regista

Hlynur Pálmason è un regista e sceneggiatore islandese nato nel 1984. Nel 2012 gira il cortometraggio En dag eller to. Il suo primo lungometraggio è del 2017 e si intitola Vinterbrødre (Winter Brothers) ed è il racconto di una faida tra famiglie sullo sfondo di un contesto operaio in un inverno gelido.

Godland è il suo terzo lungometraggio.

Qui il trailer del film:

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Godland - Nella terra di Dio

  • Anno: 2023
  • Durata: 143
  • Distribuzione: Movies Inspired
  • Genere: Drammatico
  • Nazionalita: Danimarca, Islanda, Francia, Svezia
  • Regia: Hlynur Pálmason
  • Data di uscita: 05-January-2023