fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

Claudia Gerini e ‘Sciacca’. Con ‘Sicilian Holidays’ si esplorano i tesori dell’Agrigentino

'Cast' internazionale. Coproduzione italo-americana. Bellezze naturali, mediterranee e artistiche. Premi Oscar. Questa la ricetta magica e vincente per fare squadra in una terra accogliente come la sicilia di 'Sciacca'. Claudia Gerini è nell’agrigentino, per le riprese del film “Sciacca' (Sicilian Holidays), un lungometraggio prodotto da Adam Leipzig. Da New York alla Valle dei Templi dell’antica Akragas, il passo è breve

Pubblicato

il

Claudia Gerini

 

Sciacca Sicilian Holidays

Proprio come le tante enormi teste che si stagliano nel “Castello incantato” di Sciacca, un giardino ricco di amenità e fascino, celebre per le sue tante sculture a forma di uomo, opera di Filippo Bentivegna, così le ‘grandi teste’ pensanti raccolte per il film Sicilian Holidays.

Alla direzione della pellicola Sicilian Holidays c’è Michela Scolari, visionaria e camaleontica scrittrice, regista, produttrice, sceneggiatrice che già aveva stupito per la sua profonda lettura su Paolo Rossi come uomo, oltre che come calciatore, nel doc omonimo.

I protagonisti e il cast

Mentre tra i protagonisti c’è un cast internazionale che vede Israele con Lee Levi (bellissima modella attrice), Inghilterra Kate Sumner (figlia del musicista Sting), Lilly Englert, USA, Romania, Germania, l’Italia propone Claudia Gerini, Francesco Leone  e Ivo Romagnoli, ottimo attore, qui nella doppia veste di co-produttore.

Il Genius Loci

Sembra di essere entrati in un metaverso. Questa la realtà parallela che sa fare squadra, senza competizione, fatta di grande intelligenza e ascolto, tipica della sicilia, terra di accettazione e stratificazione nei secoli che, in un set naturale, fatto di grande bellezza, come quello di Sciacca, ha accolto autorità, sindaco, produttori, attori, registi e giornalisti nelle bellissime proprietà di Marcello Mangia.
L’evento – conferenza stampa che a ridosso del mare, la Torre del Barone Resort del Mangia’s Group, ha  generosamente accolto lo staff del film, ha fatto sentire tutti a casa, in un’atmosfera internazionale, rilassata, accogliente e di altissimo livello.

La conferenza stampa di presentazione del film

‘Nuova storia. Non di mafia per una volta. Ma di sentimento e accoglienza, enormi doti che caratterizzano la sicilia’. Si apre così la conferenza stampa di presentazione del film a Torre del Barone Resort del Mangia’s Group.

Il sindaco Fabio Termine: ‘ripartire con questo progetto ci ha dato tantissima positività dopo il Covid. Partire in quarta con la promozione del territorio, anche con il titolo di un film che combacia con la nostra cittadina: ‘Sciacca’ è idea innovativa.

Presenti all’incontro la regista Michela Scolari, i co-produttori Ivo Romagnoli e Adam Leipzig, gli attori Claudia Gerini, Lilly Englert, Francesco Leone, Ivo Romagnoli, Tony Schiena, Lee Levi, Nicoleta Nuca, Linda Zampaglione, Rocco Ancarola, Nunzio Bertolami, Felix Maximilian e l’intero cast.

All’evento di presentazione anche Silene Mosticchio, fondatrice della Tilt, il direttore della Sicilian Film Commission Nicola Tarantino, Nicola Picone per la Tramp Limited, Marcello Mangia, presidente del Mangia’s Group e il sindaco di Sciacca Fabio Termine

La parola a Michela Scolari, visionaria regista che vive a New York

Non è improprio studiare e fare un film di ricerca e approfondimento per diversi mesi. Qui ho intervistato, parlato, conosciuto, approfondito. Ho fatto una tesi sul viaggio sentimentale in Italia. Verga ha scritto che mancano i colori del vero. Un sogno fatto in Sicilia di Leonardo Sciascia è anche un omaggio a lui’.

La co-produzione Italo Americana. La parola ad Adam Leipzig

Il film è prodotto dallo statunitense Adam Leipzig, (10 nomination agli Oscar, 11 BAFTA, 2 Golden Globes, 2 Emmy, 4 Sundance Awards) premio Oscar di celebri pellicole come “L’attimo fuggente”, dalla FilmIn’ Tuscany, Rai Cinema e da Sicilia Film Commission. Adam racconta: ‘La straordinaria generosità di Sciacca e della Sicilian Film Commission nella persona di Nicola Tarantino che ha compreso i valori del film e il potenziale di sviluppo tra la sicilia e l’America e la presenza degli artisti straordinari, non solo quelli seduti qui, ma anche tutti loro in platea, è l’unica ragione per cui il film è stato fatto’ – racconta deciso il premio Oscar Adam Leipzig alla numerosa e attenta platea presente. E aggiunge: ‘Ho avuto il privilegio di lanciare tanti artisti con la produzione e ora ho il privilegio di lanciare Michel Scolari’

La parola a Marcello Mangia, illuminato Presidente del Mangia’s Group Torre del Barone Resort e mecenate dell’operazione

‘Questa è un’enorme occasione per la Sicilia. Noi siamo azienda e l’imprenditore che ha valore deve saper creare ulteriore valore. Credo che sia un’opportunità per Sciacca e per la Sicilia, dato che la nostra azienda si avvale di profondi valori etici e la compagine sul set condivide quegli stessi ideali. Si premia il lavoro intenso che hanno fatto. Noi abbiamo cercato di accoglierli come in famiglia. Questo è il nostro modo di lavorare: far sentire a casa le persone che arrivano a scoprire la sicilia’.

La sfida di gestire un cast internazionale 

Ad occuparsi dell’amministrazione del set è il produttore siciliano Antonio Chiaramonte, vincitore di ben due premi alla Mostra del Cinema di Venezia, nel 2020 come miglior produttore internazionale per film di tematiche sociali e nel 2021 come miglior film con ‘Lupo Bianco’. Racconta: “L’esperienza sul set di Sicilian Holidays a dir poco elettrizzante, ma non posso però dire che sia semplice, perché gestire l’amministrazione di un set internazionale, con numerose maestranze e attori provenienti da tutto il mondo, non è una passeggiata. Devo dire però che il risultato ha ripagato completamente le mie aspettative. Sono sicuro che questo progetto, riscuoterà un grande successo”. Il film, che in Italia probabilmente si intitolerà ‘Sciacca, un sogno fatto in Sicilia’, è stato girato nelle prime settimane anche a New York. Poi la lavorazione è continuata ad Agrigento, nella splendida Valle dei Templi”.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

'Sicilian Holidays'

  • Anno: 2022
  • Genere: Commedia
  • Nazionalita: Usa Italia
  • Regia: Michel Scolari