fbpx
Connect with us

CANNES

Cannes 75: Mario Martone debutta con Nostalgia

Atteso anche 'Tori e Lokita' dei fratelli Dardenne

Publicato

il

nostalgia cannes

Il Festival di Cannes festeggia i suoi 75 anni di vita e l’Italia vede il debutto di Nostalgia di Mario Martone.

Una consacrazione internazionale per il regista italiano che presenta il suo ultimo lavoro interpretato da un sempre più maturo Pier Francesco Favino. 

Tra le pellicole attese c’è sicuramente Tori e Lokita dei fratelli Dardenne, sempre propensi ad esplorare il difficile tema dell’accettazione e della diversità.

Fuori concorso curiosità anche per il film di Louis Garrel, L’Innocent .

Ecco i film in programma:

. – Nostalgia di Mario Martone con Pierfrancesco Favino, Sofia Essaïdi, Tommaso Ragno. IN CONCORSO.

Il ritorno a Napoli di un uomo che si è allontanato dopo un fatto di sangue e vi ritrova da adulto l’amico d’infanzia ancora legato al malaffare. Dal romanzo di Ermanno Rea.

;Nostalgia le prime immagini e il trailer del Film di Mario Martone a Cannes

Tori e Lokita di Jean-Pierre e Luc Dardenne con Pablo Schils, Joely Mbundu, Charlotte De Bruyne. IN CONCORSO. L’impossibile battaglia per essere accettati di due ragazzini africani legati da una grande amicizia.

L’Innocent di e con Luis Garrel e con Avec Roschdy Zem, Anouk Grinberg, Noémie Merlant. FUORI CONCORSO. Abel non può accettare che sua madre abbia deciso di risposarsi. Il ragazzo, aiutato da Clemence la sua migliore amica, le tenta tutte per dissuaderla e proteggerla da questa follia. Finché non si trova faccia a faccia con il promesso sposo.

Tori e Lokita

Altri titoli

Metronom di Alexandru Belc con Şerban Lazarovici, Mara Bugarin, Vlad Ivanov .UN CERTAIN REGARD. Con questo film si ripiomba nel clima  di Ceausescu e della sua polizia segreta. L’anno è il 1972 e Ana ha 17 anni. Con alcuni amici decide di inviare una lettera alla radio clandestina Metronom, ma sono spiati dalla Securitate.

– The silent twins di Agnieszka Smoczynska con Letitia Wright, Tamara Lawrance, Eva-Arianna Baxter. UN CERTAIN REGARD.

Gli anni ’70 nel Galles nella casa in cui si sono rinchiuse due sorelle gemelle fusionali. June e Jennifer si costruiscono un universo parallelo.

Funny pages di Owen Kline con Daniel Zolghadri, Matthew Maher, Josh Pais. QUINZAINE DES REALISATEURS.

Una storia di formazione centrata su un disegnatore adolescente che decide di rinunciare a tutto per ritrovare se stesso.

Le barrage di Ali Cherri con Maher El Khair. Lavoratore stagionale  nel cuore del Sudan, Maher ogni notte cammina nel deserto e vi costruisce una misteriosa casa di fango. Quando esplode la rivoluzione sudanese, anche la casa sembra prendere vita.

o_1g1od662k1q11gjt1k7dg1gaoc8

Fogo fatuo di Joao Pedro Rodrigues con Anabela Moreira, Margarida Vila-Nova, Miguel Loureiro. QUINZAINE DES REALISATEURS. Sul suo letto di morte il vecchio Alfredo ricorda i suoi trascorsi giovanili quando sognava di fare il pompiere e veniva cresciuto dall’istruttore Alfonso. Finché un giorno fu il fuoco a impadronirsi di loro.

La jauria di Andrès Ramirez Pulido con Jhojan Stiven Jiménez Arboleda, Maicol Andrés Jimenez Zarabanda. SEMAINE DE LA CRITIQUE. Rinchiuso in un riformatorio nella foresta colombiana l’adolescente Eliù sconta la pena per un crimine commesso insieme al suo amico El Mono. Quando però i due si ritrovano nuovamente insieme, l’influenza dell’amico più grande rischia di perdere definitivamente Eliù.

Mario Martone: la filmografia

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.