fbpx
Connect with us

Live Streaming & on Demand

‘Morbius’ l’ (anti)eroe che espande il Multiverso Marvel

Jared Leto presta il volto all' eroe targato Marvel che risponde al nome di Michael Morbius : un biochimico di fama mondiale, affetto da una pericolosa malattia

Pubblicato

il

In streaming su Netflix  Morbius è diretto da Daniel Espinosa, prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia. Al centro della pellicola una delle figure più affascinanti e complesse dell’universo Marvel, a cui presta il volto Jared Leto. E chi meglio di un trasformista come lui poteva portare sul grande schermo un simile (anti)eroe?

Morbius | La trama del nuovo film Marvel

Michael Morbius (Leto) è un rinomato biochimico, affetto da una rara e temibile malattia del sangue. Nel disperato – ma determinato – tentativo di trovare una cura, per sé e per coloro che sono costretti a subire la sua medesima sorte, finisce in una situazione ancor più complicata. Dopo un viaggio in Costa Rica, sembra infatti aver trovato ciò che cercava, ma le conseguenze delle sue azioni avranno effetti alquanto indesiderati.

Da sempre la morte incombe sulle nostre vite.

Il suo fisico comincia a trasformarsi, donandogli abilità inimmaginabili, ma anche un’impellente sete di sangue. L’unica a conoscerne il segreto, la collega Martine Bancroft (Adria Arjona), lo aiuta a capire come stabilizzare il processo in atto nel suo fisico. Ma nel frattempo qualcuno semina cadaveri a New York City, e Michael deve scoprire di chi si tratta, essendo stato lui stesso accusato di omicidio e ricercato dalla polizia.

Morbius L’espansione dell’universo Marvel tra horror e videogame

Il nuovo progetto targato Marvel presenta un nuovo incredibile personaggio, legandolo (come usa ormai fare) a quell’universo potenzialmente infinito dei cinecomic. Sulla carta, la figura di Morbius è senza dubbio accattivante, sebbene non proprio originale. Di riferimenti e rimandi, più o meno consapevoli, ce ne sono vari, sparsi qui e là. Eppure la pellicola mantiene una sua identità, merito probabilmente anche di colui che siede in cabina di regia e gli dà forma. Da Life a Child 44, Espinosa ha dimostrato una padronanza dei mezzi efficace e degna di attenzione.

Morbius gioca così con i canoni del genere, arricchendolo di un tocco horror e un gusto da videogamer. Il buon utilizzo di effetti speciali, forse un tantino esagerato sul finale, garantisce l’intrattenimento più puro e semplice. La velocità di alcune sequenze fa il paio con i poteri acquisiti dal protagonista, relegando la noia lontano dalla sala.

‘Morbius’ il trailer del film Marvel

Il valore della vita e dei legami

A ciò si aggiunge la storia che caratterizza lui e il suo background. La malattia e la sofferenza fanno parte di Michael sin nel profondo. Cresciuto tra terapie mediche e prese in giro, ha imparato il valore della vita e dei legami. Nella sua infanzia, due sono state le figure di riferimento, che lo accompagnano ancora nel presente: Nicholas (Jared Harris), il dottore che lo ha avuto in cura, che gli ha fatto da mentore e, in qualche modo, da “padre, e Milo (Matt Smith), amico di lunga data, con il quale condivide la sorte di malato terminale.

Cosa faresti se potessi essere normale?

La normalità appare un concetto bandito dalla quotidianità di ciascuno di loro. In particolare da quella di Michael, bambino prodigio, laureato all’età di soli 19 anni e insignito niente meno che di un premio Nobel. Eppure il suo “dono” non gli permette di vivere con la serenità necessaria, di godere i frutti del suo lavoro, intento com’è a trovare una cura. Nemmeno l’amore riesce a trovare spazio in una simile prospettiva, per quanto gli graviti intorno.

morbius marvel

Al centro c’è la questione su ciò che può essere considerato un dono e ciò che invece risulta una maledizione. Tutto dipende dal punto di vista, da come viene inteso e utilizzato il potere di cui ciascuno di noi dispone. L’invidia, la gelosia, l’insicurezza, la moralità fanno il resto. Il desiderio di sopravvivere spinge oltre i limiti, ma fin dove è accettabile farlo? E a quale costo?

Netflix Settembre 2022 tutte le novità

*Salve sono Sabrina, se volete leggere altri miei articoli cliccate qui.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Morbius

  • Anno: 2022
  • Durata: 108
  • Distribuzione: Warner Bros. Entertainment Italia
  • Genere: cinecomic
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Daniel Espinosa
  • Data di uscita: 31-March-2022