fbpx
Connect with us

Disney+ SerieTv

‘What We Do in the Shadows’ – vampiri e mordente… ironia

Su Disney+ è visibile la divertente serie 'What We Do in the Shadows', ideata da Jemaine Clement e Taika Waititi.

Publicato

il

La divertente e irriverente serie mockumentary What We Do in the Shadows è sbarcata su Disney+ con le prime tre stagioni.

La serie è creata da Jemaine Clement Taika Waititi, che abbiamo avuto modo di apprezzare nel 2019 grazie al capolavoro Jojo Rabbit, vincitore del premio Oscar alla miglior sceneggiatura non originale.

La trama

Girata con la tecnica del falso documentario (mockumentary), la serie racconta le avventure quotidiane di un gruppo di vampiri residenti a New York. Insieme a loro vive il famiglio Guillermo, che li serve in trepidante attesa di diventare anche lui una creatura della notte.

La vita del gruppo viene ripresa costantemente da una troupe televisiva.

I personaggi e il cast

Waititi e Clement caratterizzano i personaggi principali con sapiente umorismo, regalandoci vampiri bizzarri e disadattati come Nandor (Kayvan Novak) antico guerriero ottomano con un debole per gli atteggiamenti drammatici, o l’irresistibile coppia composta da Laszlo (Matt Berry) e Nadja (Natasia Demetriou), una sorta di Gomez e Morticia Addams in chiave grottesca.

What we do in the shadow

Colpo da maestro la creazione del “vampiro psichico” Colin Robinson (Mark Proksch) che si nutre di energia umana annoiando le persone fino allo stremo. Una creatura non affatto rara da trovare…

Dulcis in fundo, il personaggio del famiglio Guillermo (Harvey Guillén), servo fedele ma maltrattato dai padroni, è in assoluto il personaggio più sfaccettato e iconico dell’intera serie. Apparentemente tenero e impacciato, è sempre pronto a confidare alle telecamere il suo sogno di divenire immortale.  Occupandosi dei compiti più pericolosi e disgustosi senza (almeno inizialmente) battere ciglio, Guillermo è l’eroe di ogni giovane stagista italiano in perpetua attesa di un’assunzione.

Ironia… Mordente

Sì, non è esattamente la battuta più fresca che abbiate sentito. Ma What We Do in the Shadows l’ha servita su un piatto d’argento. Anzi, trattandosi di vampiri, meglio trovare un altro materiale…

Battute infelici a parte, questa serie possiede davvero uno humour sagace, grottesco e grintoso, che permea letteralmente qualsiasi puntata. Le notti insonni della Grande Mela ospitano le avventure bislacche dei nostri protagonisti, sempre a cavallo tra lo sfidare pericoli sovrannaturali o acquistare qualcosa al supermercato senza rivelarsi agli umani ignari.

What we do in the shadow

Senza rinunciare mai alla risata e alla provocazione, la geniale coppia di autori critica profondamente la società contemporanea americana, mostrandone le ambiguità e, perché no, le stranezze, attraverso gli occhi di creature immortali che nonostante tutto si interfacciano alla vita come bambini.

Il film

La serie è lo spin-off di Vita da vampiro – What We Do in the Shadowsfilm neozelandese del 2014 scritto e diretto dagli stessi Waititi e Clement che ne sono anche gli interpreti principali.

Sia il film che la serie (in cui compaiono i personaggi interpretati da Waititi e Clement nel film in uno spassoso cameo) hanno ricevuto un ottimo successo di critica e di pubblico. In particolare, la serie è stata definita “superba” e “deliziosamente divertente” e ha ricevuto ben 9 nomination ai premi Emmy.

Per concludere, What We Do in the Shadows è una serie fresca, irriverente, deliziosamente brillante. Rinnovata per una quarta stagione, non possiamo far altro che attenderla con impazienza.

Il trailer

Visibile su Disney+

 

 

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

What We Do in the Shadows

  • Anno: 2019
  • Durata: in produzione
  • Genere: commedia, orrore, mockumentary
  • Nazionalita: Stati Uniti d'America