fbpx
Connect with us

Latest News

‘Madres Paralelas’ le scuse di Instagram per la censura del poster

Dopo aver eliminato il poster del film di Almodóvar, che mostra un capezzolo femminile da cui esce una goccia di latte, Instagram fa marcia indietro chiedendo scusa e rimettendo i post cancellati

Publicato

il

La politica di Instagram colpisce ancora e stavolta a farne le spese è Madres Paralelas, il nuovo film di Pedro Almodóvar. Il social, infatti, aveva censurato un post contenente il poster del film del regista spagnolo. Poco dopo, però, è tornato sui suoi passi e ha pensato di scusarsi con il regista, che con il suo film aprirà, il 1° settembre, la settantottesima edizione del Festival di Venezia.

La locandina “incriminata” di Madres Paralelas cancellata da Instagram

La locandina, efficace e in pieno stile almodovariano, mostra un capezzolo femminile da cui esce una goccia di latte. La scelta sembra legittima, visto che nel film si parla di maternità.

madres paralelas instagram

Le dichiarazioni sulla questione

Lunedì il disegnatore del poster, che si chiama Javier Jaén, ha postato sulla sua pagina Instagram il manifesto. Il giorno successivo si è accorto che era stato rimosso rimanendone molto deluso.

A sorpresa, però, Instagram si è ravveduto e ha avuto un ripensamento. In particolare i vertici del social si sono così espressi un una email inviata alla Associated Press:

Facciamo delle eccezioni e permettiamo le immagini di nudo in determinate circostanze, per esempio in presenza di un chiaro contenuto artistico. Abbiamo quindi rimesso i post contenenti il poster del film di Almodóvar e ci scusiamo sentitamente per la confusione che abbiamo causato.

Cosa prevede Instagram in questi casi

A prescindere dalla questione nata a proposito della locandina di Madres Paralelas, la policy di Instagram riguardo le immagini di nudo è la seguente:

Sappiamo che ci sono occasioni in cui le persone vorrebbero condividere immagini di nudo che hanno valore artistico o creativo, ma per una molteplicità di ragioni non permettiamo il nudo su Instagram. Il divieto riguarda le foto, i video e contenuti artistici creati digitalmente che mostrano rapporti sessuali, genitali o primi piani di sederi. Riguarda anche alcune foto di capezzoli. Invece, fotografie che mostrano l’allattamento, la nascita di un bambino o i momenti immediatamente successivi a questa, o situazioni che hanno a che vedere con la salute (per esempio il dopo mastectomia, o la prevenzione del cancro al seno o gli interventi chirurgici di riassegnazione sessuale) o con un gesto di protesta sono permesse. Anche il nudo nelle fotografie d’arte, nei dipinti e nelle sculture è consentito.

Madres paralelas è distribuito da Warner Bros. Italia, ed è interpretato da Penélope Cruz, Rossy de Palma, Aitana Sánchez-Gijón, Milena Smith, Israel Elejalde, Julieta Serrano. Il film racconta la storia di due donne, Janis e Ana, che condividono la stanza di ospedale nella quale stanno per partorire.

Leggi anche: ‘Madres paralelas’ il primo trailer del film di Almodovar

‘Madres Paralelas’ Il teaser del film di Pedro Almodóvar

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.