fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

Dune: Villeneuve riporterà il suo cinema a Venezia?

Il remake del cult sci-fi Dune, girato da Denis Villeneuve, potrebbe debuttare alla Mostra del Cinema di Venezia all'inizio di settembre.

Publicato

il

Denis Villeneuve ha lasciato trapelare che presenterà il suo attesissimo Dune alla 78ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che si terrà dal 1 all’11 settembre 2021.

Le voci si sono diffuse rapidamente e sembrano fondate, il che ci porta a escludere ulteriori rallentamenti dovuti al covid e altre problematiche. Ma niente è ancora confermato.

Il film dovrebbe debuttare in sala verso la metà di settembre, ma non abbiamo ancora una data certa.

La presenza di Dune alla Mostra del Cinema di Venezia rappresenterebbe un vantaggio per entrambe le parti: la Mostra avrebbe in concorso uno dei titoli più attesi del momento e il film di Villeneuve godrebbe di una delle vetrine più prestigiose su scala mondiale.

L’ultima volta che abbiamo visto Villeneuve sull’iconico Lido di Venezia è stata nel 2016 sempre con un film di fantascienza: Arrival. Ottenne ottime recensioni sia dalla critica che dal pubblico, arrivando anche a vincere un Oscar.

Dune: cosa sappiamo della trama?

In un universo governato da un impero che divide i territori e li assegna a diverse famiglie nobiliari, costantemente in conflitto tra di loro, Dune narra la storia del giovane Paul Atreides (Chalamet) e della sua famiglia. Sono loro a prendere in gestione il pianeta Arrakis, noto in tutto l’universo come Dune per il suo territorio aspro e inospitale.

La famiglia Atreides però ignora che Dune è luogo d’interesse di tutte le grandi potenze dell’universo. Nel suo sottosuolo, infatti, è presente una sostanza dalle proprietà straordinarie: permette viaggi spazio-temporali e dona a chi l’assume longevità e capacità sovrumane.

Tratto dai romanzi cult di Frank Herbert, Dune è uno dei grandi caposaldi della fantascienza. È stato d’ispirazione per moltissime opere letterarie e cinematografiche (come ad esempio Star Wars).

Il Dune di Villeneuve, come sappiamo, non è la prima trasposizione cinematografica dell’opera. Nell’84, prima di lui, ci si era già misurato l’intramontabile David Lynch che ne uscì purtroppo con le ossa rotte.

Dune: Villeneuve sceglie un cast stellare.

Il cast scelto per questo film è davvero di grande impatto. Timothèe Chalamet, attore sulla cresta dell’onda dal 2017, negli ultimi anni ha dato prova di grande versatilità, cimentandosi con generi molto diversi tra loro. Dopo la piccola parte nell’opera sci-fi di Nolan, Interstellar, il giovane attore torna di nuovo nel genere, ma questa volta come protagonista.

Ad interpretare i suoi genitori in Dune ci sono Oscar Isaac (Star Wars saga) e Rebecca Ferguson (Mission Impossible).

Altro grande nome è quello di Javier Bardem nel ruolo di Stilgar, combattente del popolo nativo di Dune, che insegnerà a Paul come sopravvivere su un pianeta così pericoloso.

Nel cast troviamo anche Zendaya, Stellan Skarsgård, Jason Momoa, Josh Brolin e Dave Bautista.

La colonna sonora è del grande Hans Zimmer.

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Dune

  • Anno: 2021
  • Distribuzione: Warner Bros.
  • Genere: Fantascienza
  • Nazionalita: USA, Ungheria, Canada
  • Regia: Denis Villeneuve