fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

Dopo “Tenet”, Christopher Nolan girerá il suo prossimo film in India

Publicato

il

noLAN INDIA

Secondo alcune indiscrezioni confermate da una recente dichiarazione che Nolan ha rilasciato a una agenzia indiana sembrerebbe proprio che il regista di Tenet girerá di nuovo in India e forse addirittura un film intero.

“Ho avuto un’esperienza straordinaria in India, e voglio assolutamente tornare e lavorare li e ad avere a che fare con attori indiani “, ha detto Nolan. “Non so peró ancora cosa mi riserverá il futuro.”

Nolan ha detto che alcune delle sue immagini preferite in “Tenet” sono quelle ambientate in India, aggiungendo: “Ho davvero avuto un’esperienza straordinaria. L’amore per i film in India è decisamente palpabile”.

Backwards Continuity is Not a Category, Is It?”: Script Supervisor Steve  Gehrke on Tenet | Filmmaker Magazine

“La possibilitá di incontrare dei registi di Bombay e di poter vedere le immagini e i suoni di Bombay è stata molto stimolante per me”, ha continuato Nolan. “Mi ha ispirato in maniera decisiva.”

Bisogna sottolineare che non ci sono ancora annunci a quello che sará il prossimo film del regista di “Tenet”.

Il regista ha trascorso in media un periodo di pausa di tre anni tra i progetti cinematografici (“Tenet” era tre anni dopo “Dunkirk”, che era tre anni dopo “Interstellar”, sebbene l’epopea spaziale fosse solo due anni dopo “The Dark Knight Rises” ”), quindi non ci aspettiamo un film entro i prossimi due anni.

Nolan ha dichiarato anche di essere un estimatore del cinema indiano, citando “Pather Panchali” di Satyajit Ray come uno dei suoi film preferiti e uno dei migliori film mai realizzati.

Ricordiamo inoltre che durante un viaggio in India nel fine settimana di Pasqua del 2018, Nolan condusse addirittura una campagna per la conservazione dei film di celluloide a Bollywood.

Leggi anche EDITORIALE su Nolan Tenet 

2020. Gli incassi al botteghino non sono l’unica cosa che conta. Il caso TENET

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Commenta