fbpx
Connect with us

DIRETTE EVENTI & FESTIVALS

Sguardi Altrove Film Festival: l’anteprima europea di Believe

27/mo Sguardi Altrove Film Festival. Spazio al focus dedicato alle Donne, Ambiente e Diritti Umani. Tra i titoli in programma l’anteprima europea Believe dell’iraniana Parnia Kazemipour

Publicato

il

believe-lg.jpg

La programmazione della 27/ma edizione di Sguardi Altrove Film Festival, la storica manifestazione internazionale dedicata al cinema a regia femminile, sarà dedicata oggi al focus:

Il futuro sostenibile. Donne, Ambiente e Diritti Umani.

lostworld-lg.jpg


lostworld-lg.jpg

Per l’occasione saranno presentati, alle ore 17.30, i documentari Lost world, della regista cambogiana Kalyanee Mam, sullo sfruttamento da parte di Singapore dalle foreste di mangrovie e della sabbia che viene dragata dai fondali dei fiumi della Cambogia. Viene evidenziato come questo metta a repentaglio un intero ecosistema e un’intera comunità. Hands on: women, climate, change di Liz Miller (anteprima italiana), la storia di cinque donne di generazioni e continenti differenti che si battono per fronteggiare il problema del cambiamento climatico attraverso la politica, le proteste, l’istruzione e l’innovazione.  Makana: Woman in the frontline di Nancy Burneo, sei ritratti di donne che si battono per il rispetto del territorio, dell’ambiente e dei diritti umani nell’Amazonia ecuadoriana.

Alle 19:00 seguirà l’incontro dal titolo “Agenti di cambiamento. Le donne e la crisi climatica”. Moderato e condotto dalla giornalista Emma Chiaia, autrice del romanzo “Per Fortuna Ho Scelto Te” (per cambiare il mondo)” l’incontro si concentrerà in particolare sull’approccio femminile alla crisi climatica. Interverranno Paola Fiore, Fondatrice e Direttrice di ETICAMBIENTE® e Ambassador ONU Agenda 2030; Elena Grandi, Co-portavoce dei Verdi italiani; Sarah Marder, Regista e attivista per il clima.

Anteprima Believe

Alle ore 20.00 spazio al concorso internazionale Nuovi Sguardi con l’anteprima europea di Believe, lungometraggio dell’iraniana Parnia Kazemipour. Il film  racconta la storia di Bahman, un bambino costretto ad affrontare la sua più grande paura pur di andare a scuola, quella di non saper nuotare. A seguire, alle 21.45, spazio al concorso italiano #FrameItalia con  Se un giorno tornerai di Marco Mazzieri. Il film è interpretato da Antonia Liskova e Paolo Pierobon. Una storia d’amore che sembrava finita si illumina di una nuova luce.

villa-lg.jpg

villa-lg.jpg

Il programma inizierà già alle 15.45 con un altro titolo del concorso italiano, La Villa, documentario di Claudia Brignone, lavoro incentrato sul parco comunale di Scampia, dove le persone si incontrano alla ricerca di uno spazio di libertà.

Sguardi Altrove Film Festival