fbpx
Connect with us

Latest News

Il 24 e il 25 novembre doppio appuntamento con la retrospettiva “Misteri d’Italia” al Cinema Trevi

Doppio appuntamento al Cinema Trevi con la retrospettiva “I Misteri d’Italia” organizzata dalla Cineteca Nazionale. Primo incontro mercoledì 24 novembre con il mistero della morte di Pier Paolo Pasolini, mentre giovedì 25 novembre l’incontro avrà per tema le stragi di Brescia e di Bologna e la strategia della tensione

Pubblicato

il

pasolini

Mercoledì 24 novembre alle ore 20.45 si svolgerà al Cinema Trevi un incontro sul mistero della morte di Pier Paolo Pasolini. L’incontro, moderato da Christian Uva, curatore della retrospettiva Misteri d’Italia, in corso al Cinema Trevi, dal 16 al 26 novembre, prevede la partecipazione dei registi Aurelio Grimaldi, Mario Martone e Roberta Torre, dell’Avv. Nino Marazzita, avvocato di parte civile nel processo per la morte del poeta, e del critico Franco Grattarola, autore del libro Pasolini una vita violentata (Coniglio editore, 2005).

L’incontro sarà preceduto dalle proiezioni dei film Pasolini. Un delitto italiano di Marco Tullio Giordana alle ore 17 e Nerolio. Sputerò su mio padre di Aurelio Grimaldi alle ore 19 e sarà seguito dalle proiezioni dei documentari Così venne ucciso Pasolini di Mario Martone, con le testimonianze sulla dinamica dell’omicidio rese prima della morte da Sergio Citti, e La notte quando è morto Pasolini di Roberta Torre, la quale ha raccolta l’ultima verità di Pino Pelosi.

Giovedì 25 novembre alle ore 20.30 l’incontro avrà per tema le stragi di Brescia e di Bologna e la strategia della tensione, moderato da Pierpaolo De Sanctis, con la partecipazione dei Franco Bernini, Daniele Biacchessi, Roberto Greco, Massimo Martelli e Luigi Perelli. L’incontro sarà preceduto dalle proiezioni del film Da zero a dieci di Luciano Ligabue alle ore 17 e dei documentari 2 agosto 1980: oggi, 2 agosto. Stazione di Bologna. Binario 9 3/4, NowHere, Tempo inverso, Fade to blank, 10.25 di Filippo Porcelli e Il filo della memoria di Daniele Biacchessi e sarà seguito dalle proiezioni dei documentari Intervista al Generale Maletti di Andrea Sceresini, Maria Elena Scandaliato, Nicola Palma e Gladio-L’esercito segreto della Nato di Andreas Pichler, che contengono testimonianze inquietanti sul ruolo dei servizi segreti e di Gladio nelle vicende italiane dagli anni Sessanta agli anni Ottanta.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.