Fish&Chips, primo festival sul cinema erotico

fish&chips

    Il Fish&Chips Film Festival nasce a Torino con l’intenzione di aprire in Italia una finestra sulla cinematografia di genere e di creare un’occasione per parlare di sessualità in maniera creativa ed intelligente. Il festival si terrà nel mese di gennaio, per quattro giorni, e darà spazio a film e registi provenienti da tutto il mondo, col credo comune di proporre una produzione sperimentale e di qualità.

    Il festival si organizza intorno a tre sezioni, la principale è quella dedicata al Concorso, suddivisa in cortometraggi e lungometraggi, dove verranno presentate le opere originali selezionate dalla giuria. Sarà dedicata una retrospettiva a Laura Antonelli, attrice sex symbol del cinema anni ’70 scomparsa recentemente, tesa a rivivere i suoi film più famosi da Malizia a Sessomatto, passando per Venere in pelliccia. Oltre alle proiezioni si terranno anche mostre, letture, spettacoli performativi e  incontri con ospiti di rilievo nazionale e internazionale su vari temi legati all’erotismo, dal suo rapporto con la letteratura a quello con la filosofia e l’arte.

    Un evento che, alla sua prima edizione sotto la direzione artistica di Chiara Pellegrini, sarà un momento interessante di scoperta e riflessione sul cinema erotico, spesso rilegato negli ambienti underground ed etichettato come di serie B. “Raccontare attraverso le immagini garantisce quell’immediatezza ed esaustività difficili da rendere attraverso altre forme artistiche. Non c’è mezzo migliore del cinema per incarnare fantasie e, visto che da sempre il sesso muove molte delle nostre decisioni, Fish&Chips Film Festival ha deciso di partire da qui”, secondo quanto riportato dal coordinatore Luca Valenza.

    Per tutte le ulteriori informazioni consultare il sito ufficiale.

     

     

     


    1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 votes, average: 5,00 out of 5)

    Condividi

    Design by Daniele Imperiali