Ravenna Nightmare Film Festival: Totem di Jakub Charon mette in scena il rapporto tra due fratelli criminali nella Polonia di oggi

Opera seconda di Jakub Charon presentata in concorso al XVI° Ravenna Nightmare Film Festival, Totem, pur con i suoi difetti, è però anche una dimostrazione del talento del suo autore che mette in scena un drammatico thriller, un crime movie contemporaneo, dove non esiste salvezza per nessuno né redenzione, fino all’ultima inquadratura dove la madre dei fratelli si trasforma in una moderna Medea

Stasera in tv su Cielo alle 21,15 Valhalla Rising, il visionario film di Nicolas Winding Refn con Mads Mikkelsen

Nicolas Winding Refn come già aveva fatto con Fear X si svincola dal genere e costruisce un lungometraggio anomalo, visionario, allucinante, in cui la tradizione storica vichinga che fa da sfondo è solo il pretesto per dare corpo a un’immagine lisergica, plumbea, che se ne infischia di compiacere lo spettatore. Lars Von Trier, Herzog e soprattutto il Tarkovskji di Stalker risuonano in questa pellicola, in cui il regista danese si muove tra il mitologico e il fantascientifico

Stasera in tv su Cielo alle 21,15 Drive di Nicolas Winding Refn

Winding Refn, forse l’unico regista (europeo) che ha saputo spostare in avanti il limite di osservazione e tremore nei confronti dell’esplorazione della violenza, firma un noir che ha qualcosa di classico nel suo efficace schematismo e qualcosa di umanistico nel suo sentimentalismo, che non sarebbe dispiaciuto a Nick Ray

The Neon Demon di Nicolas Winding Refn in ultralimited edition (2 blu ray)

NWR dimostra ancora una volta di essere un regista assai intelligente, che ha meditato tanto e fruttuosamente sulla natura dello sguardo, sviscerandone i misteriosi meccanismi, spingendosi fino a quella soglia dell’indiscernibile, dove soggetto e oggetto si fondono in una meravigliosa unità che per un attimo pare ripristinare la riserva di senso contenuta nell’origine perduta

Zombi di George A. Romero in home video dal 17 Novembre

Koch Media è orgogliosa di annunciare che la versione restaurata di Zombi di George A. Romero, presentata ufficialmente alla 73° Mostra d’Arte Internazionale Cinematografica di Venezia alla presenza dei registi Nicolas Winding Refn e Dario Argento, sarà disponibile in Home Video a partire dal 17 novembre per l’etichetta Midnight Factory

Home Video Koch Media: Ottobre 2016

Ottobre, tempo di vendemmia e della notte di Halloween. Un mese che comincia al ritmo del miglior rap italiano, prosegue con un mix riuscitissimo tra animazione e anime, per poi concludersi con gli horror targati Midnight Factory. Le uscite Koch Media ti accompagneranno per tutto il periodo autunnale, con due titoli speciali dedicati alla Grande Arte del passato

Dawn of the dead (Zombi): Nicolas Winding Refn e Dario Argento a Venezia per presentare il film restaurato

Dawn of the dead (Zombi) di George A. Romero è stato selezionato alla 73. Mostra di Venezia nella sezione Venezia Classici, che si terrà dal 31 agosto al 10 settembre. Ospiti d’eccezione dell’evento saranno i registi Nicolas Winding Refn, fautore del progetto e supervisore del restauro in alta definizione, e Dario Argento, produttore del film e autore dell’edizione europea. Zombi 4K sarà disponibile il prossimo autunno in Blu Ray 4k, Blu Ray e DVD, per l’etichetta Midnight Factory

Only God Forgives di Nicolas Winding Refn

Only God Forgives è una magica istallazione d’arte contemporanea sui toni del rosso inferno/sangue, blu elettrico a tratti barocco ma soprattutto minimalista, che non esita a calarsi nella tragedia di stampo greco, con ambientazione asiatica che va da Sion Sono a Kim Ki Duk, da Takeshi Miike a Park Chan Wook, da Takeshi Kitano a Tarantino

Stasera alle 23,15 su Rai Movie Bronson di Nicolas Winding Refn

Bronson è un film del 2008 diretto da Nicolas Winding Refn. Il film ha per protagonista l’attore britannico Tom Hardy, che interpreta il feroce criminale Michael Gordon Peterson, meglio conosciuto come Charles Salvador. Salvador è noto soprattutto per aver trascorso gran parte della sua vita in carcere, passando oltre trent’anni in isolamento. Bronson è un bio-pic fuori dagli schemi, raccontato senza una precisa cronologia, alternando momenti di estrema violenza con scene umoristiche al limite del grottesco

The Neon Demon

Ancora su The Neond Demon di Nicolas Winding Refn. Beatrice Bianchini si produce in una personalissima analisi dell’ultimo discusso lungometraggio del regista danese

Stasera alle 23,35 su Rai Movie Pusher di Nicolas Winding Refn

Pusher – L’inizio (Pusher) è un film del 1996 diretto da Nicolas Winding Refn, primo film dell’omonima trilogia e opera d’esordio del regista. Uscito in Danimarca e negli Stati Uniti d’America con il titolo di Pusher è stato distribuito in Italia solo nel 2007 col titolo di Pusher – L’inizio, mentre gli altri due capitoli sono noti rispettivamente come Pusher II – Sangue sulle mie mani e Pusher 3 – L’angelo della morte

My Life Directed By Nicolas Winding Refn, trailer

“My Life Directed By Nicolas Winding Refn” la vita del regista danese in un documentario della moglie Liv Corfixen. Il trailer ufficiale!

E’ finalmente on line il trailer del documentario “My Life Directed By Nicolas Winding Refn”, che verrà presentato nei prossimi giorni al Glasgow Film Festival. Come può essere vivere accanto all’ego di un grande artista, in questo caso un regista universalmente apprezzato? Ce lo racconta in questo film Liv Corfixen, moglie del regista danese di “Drive” e attrice in alcune sue pellicole…

Gli Invisibili a Cineclub Detour: “Hunger” di Steve McQueen e “Bleeder” di Nicolas Winding Refn

Il 26 e il 27 gennaio, Cineclub Detour propone, alle ore 21:00 presso Oasi Urbana (a Roma in via Urbana 107), due pellicole pluripremiate, dirette da due autori europei che in questi ultimi anni si stanno imponendo nel panorama internazionale: il brittanico Steve McQueen e il danese Nicolas Winding Refn. Trattandosi di due film ignorati dalla distribuzione italiana, la brevissima rassegna è denominata Gli Invisibili.

FESTIVAL DI CANNES 2011: “Drive” di Nicolas Winding Refn

FESTIVAL DI CANNES 2011: nella storia produttiva del regista danese Nicolas Winding Refn c’è evidentemente un’impronta personale. Egli, pur professatosi sostenitore entusiasta di mondo movies, poliziotteschi, softcore e spaghetti western, ha rielaborato la propria anima cinefila in una commistione alta tra immagini e fortissima espressione del proprio ego. La recensione di Gianluigi Perrone

^ Back to Top