Squarci di settima arte: il cinema totale di Stanley Kubrick

Stanley Kubrick riplasma il tempo filmico, chiude definitivamente l’era delle narrazioni chiare, lucide, lineari e programmate. E lo fa senza mai rinunciare a quel magico vortice di suspense, sorpresa, incanto, potenza e affabulazione che ha fatto della sua opera uno dei rarissimi casi in cui una poetica autoriale convive con un pubblico eterogeneo

7 Marzo 2019

Baby Squillo, una serie di 10 puntate per il web

Nel periodo invernale, andrà in onda una serie di 10 puntate per il web, prodotta dalla Ipnotica Produzioni, dal titolo Baby Squillo per la regia di Alberto De Venezia, già autore del discusso film Io e Morto, che ha partecipato all’ultima edizione della 71 Mostra del Cinema di Venezia e al Festival di San Paolo

3 Giugno 2015

Dal 7 MAGGIO al 1 GIUGNO – Teatro Arcobaleno: LOLITA di V. V. Nabokov – regia di Ilaria Testoni

Viene pubblicato per la prima volta nel 1955 a Parigi e crea subito scandalo per i contenuti scabrosi che vertono su un rapporto pedofilo e incestuoso: è il romanzo Lolita dello scrittore russo Vladimir Vladimirovič Nabokov. Humbert è un professore quarantenne di letteratura francese che dopo un matrimonio fallito e un esaurimento nervoso si trasferisce

2 Maggio 2014
^ Back to Top