Carmen y Lola di Arantxa Echevarria, storia d’amore senza confini

Carmen y Lola è un’opera già matura in cui la regista riesce in modo magistrale a bilanciare il senso della narrazione con la forma delle immagini, in una rappresentazione del potere dell’amore come sentimento di liberazione dalle catene di una colpa indotta dalla società. Un film da non perdere che riesce a raccontare con un afflato poetico le più pure emozioni di due giovani donne che attraverso il loro desiderio dell’una e dell’altra entrano prepotentemente nell’età adulta.

24 Giugno 2019

Il trailer di Cafarnao-Caos e Miracoli, al cinema dall’11 aprile

Dopo il sorprendente esordio alla regia con “Caramel”, Nadine Labaki firma la regia di “Cafarnao – caos e miracoli” per raccontare, ancora una volta, la complessa realtà contemporanea. Candidato agli Oscar® e ai Golden Globe per il miglior film straniero e vincitore del Premio della Giuria a Cannes, il film è un’opera struggente ed emozionante.

31 Marzo 2019

Un affare di famiglia di Hirokazu Kore-eda mette in scena i legami di una famiglia disfunzionale in cerca di felicità

Un affare di famiglia è l’opera summa di Hirokazu Kore-eda, sintesi suprema del suo cinema, capitolo di un romanzo balzachiano, di una commedia umana contemporanea della società giapponese. E la giuria del 71esimo Festival di Cannes ne ha riconosciuto il valore assoluto premiandolo con la (meritata) Palma d’oro come miglior film del concorso

11 Settembre 2018

71 Festival di Cannes: Les filles du soleil, il film di Eva Husson su un gruppo di donne guerriere nel Kurdistan iracheno (Concorso)

Les filles du soleil, della regista francese Eva Husson, non è un film del tutto riuscito cinematograficamente parlando, ma comunque lodevole per la tematica portata alla luce, relativa alla nascita e alle vicende di un gruppo di donne guerriere nel Kurdistan iracheno

16 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: Girl di Lukas Dhont, un film profondo, intimista e dal valore sociale al tempo stesso (Un Certain Regard)

La sezione Un Certain Regard propone sempre delle sorprese e delle opere prime originali: uno dei film rivelazione della selezione 2018 è senza dubbio l’opera prima del ventiseienne regista Lukas Dhont (non si può non fare un paragone con un altro énfant prodige, Xavier Dolan), che costruisce un film profondo, intimista e dal valore sociale al tempo

14 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: Se roch di Jafar Panahi (Concorso)

Questa del Festival di Cannes può veramente essere considerata un’edizione che valorizza le donne e le loro cause, le più evolute e le più basilari. Anche l’atteso film di Jafar Panahi selezionato nella competizione ufficiale a Cannes, Se roch, mette a fuoco la questione del femminile

14 Maggio 2018
Gueule d’ange

71 Festival di Cannes: Gueule d’ange di Vanessa Filho, il dolore dell’infanzia negata (Un Certain Regard)

La tragedia di piccole anime che prematuramente sperimentano l’ingresso nella vita adulta utilizza la messinscena di un litorale marino francese nella quotidianità del tempo che precede l’estate, dove l’alienazione di luoghi deputati alla socialità, alla vita, è ancora più marcata quando si è soli per davvero

13 Maggio 2018

71 Festival di Cannes: Le livre d’image di Jean-Luc Godard, il remake della storia dell’uomo

Jean-Luc Godard, il grande, vecchio saggio dell’immagine, della sua espressione e interpretazione, continua a trattenere e riplasmare con l’atto delle mani il corso distorto del linguaggio visivo contemporaneo

13 Maggio 2018
^ Back to Top