Taxidrivers_La fratellanza_insala

La fratellanza di Ric Roman Waugh: cosa faresti se in un attimo perdessi tutto?

“E’ una storia che potrebbe capitare a chiunque. Potrebbe capitare a me e questo mi ha fatto chiedere ‘cosa farei io in quella situazione?’” Ric Roman Waugh completa la trilogia del prison-movie iniziata con “Felon”, proseguita con “Snitch”, realizzando La fratellanza (Shot caller), la storia di un uomo che in un attimo perde tutte le certezze di una vita agiata

Foto: ©2016 TOM TRAMBOWProject: ã#Flora 63Ò
ICI & LË, Detailfilm
Verleih:Neue Visionen FilmverleihRalisateur: StŽphane Robelin
Produzenten:
Fabian Gasmia
Christophe Bruncher
Koproduzent:
Ga‘tan David,
AndrŽ LogiŽ
Camera: Priscila GuedesDT#26
16.06.2016DŽcor: "APPARTEMENT PIERRE - BUREAU / ENTREE"
Special:
TeaserphotosSEQ:
78A Appartement Pierre - Cuisine
Pierre prend son petit dŽjeuner
78B Appartement Pierre  - Entree / Salon
Sylvie et Juliette dŽbarquent ˆ l'improviste
78C Appartement Pierre - Bureau
Sylvie et Juliette, perplexes, font laCast:
01. Pierre - Pierre RICHARD
03. FLORA Fanny VALETTE
04. Juliette - StŽphanie Crayencour
05. Sylvie - StŽphane BISSOT
--------
Not on Set
02. ALEX Yaniss LESPERT
11. Madeleine -Anna BEDERKE

Un profilo per due, la nuova commedia francese sulla terza età, sul mondo virtuale e sull’amore reale

Dopo aver scritto e diretto E se vivessimo tutti insieme?, Stéphane Robelin torna al cinema con una nuova commedia sulla terza età, la scoperta del mondo virtuale e la conferma che l’amore si fonda su sentimenti reali. Interpretata dall’ottantenne Pierre Richard e dal giovane Yaniss Lespert, “Un profilo per due” ricorda per alcuni aspetti il Cyrano, ma con un lieto fine

^ Back to Top