Sangue nella bocca: amori tossici e ossessione nell’ennesima storia di pugilato e autodistruzione

Servirsi del pugilato e delle sue figure manicheamente divise tra vincitori e vinti – spesso e volentieri privilegiando questi ultimi e elevandoli a personaggi tragici – per farne una metafora della vita, è una pratica vecchia (quasi) quanto il cinema. Stasera ho vinto anch’io, Il campione e Toro scatenato sono solo alcuni degli esempi di grandi perdenti della nobile

The deep, l’emozionante film del regista islandese Baltasar Kormákur

Un film emozionante quello del regista islandese Baltasar Kormákur che da un fatto realmente accaduto ha messo in scena una storia dai tratti surreali. The deep (2012) non è solo il dramma di un gruppo di pescatori islandesi e la loro tragica uscita in oceano, ma l’impresa di un uomo che ha sfidato le forze della natura

Carmen y Lola di Arantxa Echevarria, storia d’amore senza confini

Carmen y Lola è un’opera già matura in cui la regista riesce in modo magistrale a bilanciare il senso della narrazione con la forma delle immagini, in una rappresentazione del potere dell’amore come sentimento di liberazione dalle catene di una colpa indotta dalla società. Un film da non perdere che riesce a raccontare con un afflato poetico le più pure emozioni di due giovani donne che attraverso il loro desiderio dell’una e dell’altra entrano prepotentemente nell’età adulta.

Alive in France: Abel Ferrara racconta la sua rinascita attraverso la musica

Dopo Piazza Vittorio, il documentario in cui si lanciava in una spericolata ricognizione antropologica del noto quartiere multi etnico romano in cui vive da anni, Abel Ferrara con Alive in France apre una gioiosa parentesi musicale, attraverso cui mostra la sua rinascita. Un film sorto dal desiderio di condividere un cambiamento decisivo della sua vita

Con John Wick 3 – Parabellum di Chad Stahelski il cinema diventa un video gioco

John Wick 3 – Parabellum è un b-movie tra i più sfacciati per aver avuto il coraggio di mettere insieme ben 130 minuti di durata potendo contare su un’unica variante, quella derivata dall’alternarsi degli sfidanti, pronti a fermare l’avanzata dell’eroe, John Wick, colpito, ferito e quasi morto, eppure ogni volta miracolosamente pronto allo scontro successivo

Stanlio e Ollio, un riuscito omaggio alla grande e indimenticabile coppia di comici

La chiave della riuscita di Stanlio e Ollio è stata la straordinaria impresa di riportare sullo schermo una parte dell’esistenza di un duo che fa parte della storia del cinema mondiale, e, soprattutto, nell’aver trovato due attori di grande levatura, come Steve Coogan e John C. Reilly, in grado non soltanto di incarnare la coppia, ma anche di mettere in luce la parte privata della loro collaborazione professionale

^ Back to Top