Taxi Drivers_Mary Shelley_in sala_Elle Fanning

Mary Shelley – Un amore immortale, una storia dotata di una forza vertiginosa, grazie anche alla strabiliante performance di Elle Fanning

Decidendo di realizzare un biopic sulla scrittrice, il regista Haifaa Al Mansour (autore de La bicicletta verde) incarica la sceneggiatrice Emma Jensen di dotare la storia di una forza vertiginosa. Grazie anche alla strabiliante performance di una Elle Fanning in stato di grazia, Mary Shelley – Un amore immortale si rivela subito un’opera incredibilmente audace e sfrontata

1532442002_io-dio-e-bin-laden (1)

Io, Dio e Bin Laden, il nuovo film di Larry Charles con Nicolas Cage

Dello sgangherato carrozzone messo in piedi da Larry Charles Nicolas Cage è certamente il mattatore, come sempre sopra le righe, ma mai come questa volta in maniera appropriata alla situazione. Visto con gli occhi del suo personaggio si riesce quasi a credere che qualcosa di simile possa essere davvero accaduto. Non è poco!

Taxi Drivers_Giochi di potere_in sala_Per Fly

Giochi di Potere: il cinema politico del danese Per Fly

Il regista danese Per Fly sembra sia rimasto schiacciato dalla fluidità didascalica di film politici che hanno preceduto la sua pellicola, tra cui Il caso Spotlight e The Post. Giochi di potere non possiede quel ritmo scandalistico che dovrebbe accompagnare lo spettatore nella comprensione del caso messo in scena

Taxidrivers_La settima Musa_Jaume Balaguero_In sala

La settima Musa, il nuovo horror di Jaume Balaguerò in cui la poesia si trasforma in una trama di formule magiche

Se la sceneggiatura de La settima Musa è molto scarsa e confusionaria, Jaume Balagueró riesce comunque a sfruttare al meglio le atmosfere grigie e piovose delle città irlandesi e a creare una certa bellezza ipnotica nella costruzione della messa in scena e nella composizione delle inquadrature senza cadere mai nello splatter fine a se stesso. Un film non completamente riuscito, ma sufficientemente fascinoso nelle atmosfere da horror classico

Taxi Drivers_Stronger_in sala

Stronger, la storia di Jeff Bauman, sopravvissuto all’attentato alla maratona di Boston

Sullo sfondo di una storia drammatica, quella di Jeff Bauman che perde le gambe a seguito delle gravi ferite riportate durante l’esplosione di una bomba alla Maratona di Boston, il protagonista, un convincente Jake Gyllenhaal, circondato da un clan familiare troppo interessato ai privilegi derivanti dal suo status di eroe, ritrova la forza per andare avanti e ri-definire se stesso

taxidriversit-albero-del-vicino_carlo_cerofolini

L’albero del vicino, la recensione del film di Hafsteinn Gunnar Sigursson

Alla domanda se sia possibile mettere in scena un film sulla fine del mondo senza l’utilizzo di effetti speciali e sottraendo lo spettatore alla solita ecatombe di vite umane si potrebbe rispondere invitando alla visione de L’albero del vicino, il nuovo lungometraggio di Hafsteinn Gunnar Sigursson, candidato all’Oscar per il miglior film straniero

Taxi Drivers_Il sacrificio del cervo sacro_Yorgos Lanthimos_in sala_Luca Biscontini

Il sacrificio del cervo sacro: Yorgos Lanthimos prosegue la sua riflessione sul destino dell’uomo ancora una volta da una prospettiva politica

Con Il sacrificio del cervo sacro, Yorgos Lanthimos prosegue la riflessione sul destino dell’uomo, sulla vita e la morte, all’interno di una prospettica naturaliter politica sul cui sfondo vengono, di volta in volta, dipanante le questioni. Un cinema coraggioso, sincero e non furbo, il suo, che merita tutta la nostra attenzione

Taxi Drivers_Jurassic World Il Regno distrutto_in sala

Jurassic World: Il Regno distrutto, Juan Antonio Bayona lavora sui generi, innervando la saga giurassica con suggestioni e atmosfere horror

Sono trascorsi tre anni da quando il parco a tema Jurassic World è andato in frantumi distrutto dai dinosauri. Dopo l’abbandono del parco da parte degli esseri umani le gigantesche creature preistoriche hanno continuato a vivere su Isla Nublar in totale libertà. Quando si viene a sapere che il vulcano dormiente dell’isola si è risvegliato,

MV5BZTA4ZDQ5MGYtOGZlZC00NWFmLWE2OWMtNzRjYThiYWJiNDBlXkEyXkFqcGdeQXVyNzQ4OTA0NjE@._V1_SX1777_CR001777999_AL_

Big Fish & Begonia: il folgorante lungometraggio d’animazione cinese che insegna ad apprezzare la vita e a colmarla, oltre l’orlo, di gioia

Esce domani, nelle sale italiane, il film d’animazione cinese Big Fish & Begonia che in patria ha fatto incassare oltre ottantacinque milioni di dollari. Poema visionario, per la cui realizzazione sono occorsi ben dodici anni, esercita un forte potere ipnotico svelandoci, attraverso i riti di passaggio ed iniziazione compiuti dalla bella protagonista Chun e dai suoi coetanei del mondo degli “Altri” per conoscere e amministrare un’incapace umanità alla deriva, che la gioia di vivere è l’unica ragione per la quale il cuore deve lottare, a costo di ogni sacrificio.

Taxi Drivers_Equilibrium_Giovanni Allevi_in sala

Equilibrium, il concerto di Giovanni Allevi nelle sale cinematografiche

Il film celebra la prima memorabile esecuzione assoluta di Equilibrium, ultimo capolavoro musicale del Maestro Giovanni Allevi. Una miscela di arte ed energia che racconta, attraverso i pensieri e le riflessioni filosofiche del compositore, la nascita della creazione musicale: dall’ispirazione fino all’incontro con le emozioni del pubblico

Taxi Drivers_Thelma_in sala

Vincitore dell’ultimo Festival del cinema norvegese, Thelma di Joachim Trier è un film sospeso tra fantastico e giallo psicologico

Vincitore dell’ultimo Festival del cinema norvegese, il film riprende un personaggio ben noto del genere fantastico, quello dell’adolescente dotata di poteri mentali che non conosce e non sa controllare, e unisce efficacemente l’approfondimento psicologico ad un’atmosfera oppressiva e inquietante, con alcune invenzioni registiche di particolare effetto che dimostrano una notevole ispirazione e una compiuta padronanza del linguaggio cinematografico

Taxi Drivers_L'incredibile viaggio del fachiro_Ken Scott_in sala

L’Incredibile Viaggio del Fachiro di Ken Scott, un road movie che alterna generi diversi senza rinunciare alla cronaca

Teso a conferire all’opera un ritmo narrativo veloce e incalzante, il nuovo film di Ken Scott è un road movie che alterna generi diversi, mescolando l’avventura, l’ironia, il sentimentalismo e il dramma, senza rinunciare, anzi spesso confrontandosi, alla cronaca, vista dagli occhi di un Candide cui vanno tutta la simpatia e l’affetto del regista.

^ Back to Top