House of Cards: parte domani l’attesissima V stagione

Al via dal 31 Maggio la V stagione della serie tv prodotta e interpretata da Robin Wright e Kevin Spacey. Attesi colpi di scena per la campagna elettorale presidenziale.

Nuovi intrighi di potere tra politica e società attendono Frank e Claire Underwood, ovvero il Presidente degli Stati Uniti e la sua First Lady. Riparte House of Cards, la fortunata serie Tv, giunta alla V edizione, prodotta e interpretata da Robin Wright e Kevin Spacey.

Li avevamo lasciati con fare sibillino, l’uno accanto all’altra, che quasi avvertivano il telespettatore: “Noi non subiamo il terrore, noi creiamo il terrore”.

Nelle 13 puntate della nuova stagione, trasmessa in Italia da Sky Atlantic HD a partire dal 31 Maggio, la coppia sarà alle prese con una spietata campagna elettorale per le presidenziali. Un ruolo strategico sarà assegnato a Claire, chiamata a fornire un sostegno in nome dell’opportunismo.

Di fatto, il personaggio interpretato da Robin Wright accetterà di ritornare al fianco del cinico Frank in cambio del posto da vicepresidente della coalizione democratica.

In un mix tra vecchi e nuovi personaggi, la fantapolitica di House of Cards, mostra il lato più oscuro e forse più intrigante del potere, che viste le attese, sembra essere ciò che vogliono i fans.

Dario Cataldo

Utlima modifica: 30 maggio, 2017



Condividi