fbpx
Connect with us

IN SALA

Giovani si diventa

Giovani si diventa ha la tipica struttura della commedia all’americana ma meno demenziale e sicuramente più riflessiva e costruita. Una commedia che fa riflettere e lascia aperte le porte alle domande dello spettatore senza dimenticare momenti di divertimento

Publicato

il

Nelle sale italiane dal 9 luglio arriva Giovani si diventa, il film diretto da Noah Baumbach e presentato al festival di Toronto lo scorso settembre. Stiller-Watts questa la coppia newyorkese in crisi di mezza età presente sugli schermi. Una commedia condita al punto giusto e capace di far riflettere e divertire.

Sinossi: Josh e Cornelia sono una coppia di quarantenni newyorkesi. Lui , documentarista,  è in una fase di crisi creativa ormai da anni mentre lei lavora  come produttrice. Dopo vari tentativi di diventare genitori , abbandonano l’idea sempre più schiacciati dal peso del tempo che passa. La loro vita cambia con l’incontro di una coppia di ventenni, liberi e indipendenti. Un incontro che darà una ventata di fresco nella vita della di Josh e Cornelia.

Recensione: Giovani si diventa ha la tipica struttura della commedia all’americana ma meno demenziale e sicuramente più riflessiva e costruita. Una commedia che fa riflettere e lascia aperte le porte alle domande dello spettatore senza dimenticare momenti di divertimento, ma sempre ben contenuti e mai dalle risate sguaiate. Al centro abbiamo il trascorrere del tempo e l’incapacità di accettarlo.  Vengono messe a confronto due generazioni, delineate con una minuzia perfetta dal regista. La psicologia dei protagonisti rispetta quella della società, la prima coppia è intrisa da quei valori e quei dettami fissi che vengono rispettati ad ogni costo fino alla rottura. I due ventenni  sono l’incarnazione del nuovo, giovani pronti a tutto pur di emergere con la voglia di dire la loro ad ogni costo e superare con caparbietà ed astuzia il mondo degli adulti.  Le due realtà vengono a scontrarsi e ad unirsi, un botta e risposta che le fa toccare ed allontanare per tutta la durata del film. La carriera è il punto di incontro ma diverso è il modo di raggiungere gli obiettivi, sognatrice e alle volte disincantata la visione di Josh mentre più frenetica ed energica quella del giovane Jamie.

Una commedia, questa diretta da Noah Baumbach, che rappresenta un quotidiano che tutti possiamo toccare con mano senza mai banalizzare i fatti o renderli stereotipati. Un racconto che si lascia guardare senza fatica e porta con leggerezza a vivere il nostro tempo che appare ben dipinto sullo schermo. Un prodotto ben riuscito, equilibrato e ponderato senza alcuna grossa mancanza. Giovani si diventa è un film che va visto non solo con gli occhi di chi vive a briglie sciolte i propri sogni, ma con la voglia di chi vuole stare al passo del proprio tempo.

Alessandra Balla

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 2014
  • Durata: 97'
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Genere: Commedia
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Noah Baumbach
  • Data di uscita: 09-July-2015