fbpx
Connect with us

Latest News

Steelbook edition in blu-ray per l’horror Sinister

Koch Media ristampa in una preziosa definitive steelbook edition (dal design tutto nuovo) il blu-ray di Sinister, horror di successo firmato nel 2012 dallo specialista Scott Derrickson

Pubblicato

il

In attesa dell’arrivo del suo sequel, diretto da Ciaran Foy e la cui uscita negli Stati Uniti è prevista per Agosto 2015, Koch Media ristampa in una preziosa definitive steelbook edition (dal design tutto nuovo) il blu-ray di Sinister, horror di successo firmato nel 2012 dallo specialista Scott Derrickson – autore di Hellraiser 5: Inferno, The exorcism of Emily Rose e Ultimatum alla Terra – sotto la produzione di Jason Blum, finanziatore sia del fortunatissimo franchise Paranormal activity che del non disprezzabile Insidious di James Wan.
Del resto, ricorda non poco proprio la vicenda narrata in quest’ultimo lungometraggio quella che vede il due volte candidato al premio Oscar Ethan Hawke nei panni dello scrittore Ellison Oswalt, il quale, progressivamente caduto nell’anonimato dopo aver ottenuto successo grazie alla pubblicazione di un libro relativo a un fatto di cronaca nera, decide di trasferirsi insieme a moglie e figli a King County, all’interno di una casa in passato teatro della tragica impiccagione di un’intera famiglia; a eccezione della figlia più piccola, misteriosamente scomparsa, su cui intende indagare per elaborare un nuovo romanzo.

sinister1
Ed è man mano che rinviene una serie di pellicole riportanti testimonianze filmate di quanto accaduto che finisce nel mirino di una pericolosa divinità pagana, a quanto pare pronta a risvegliarsi per trascinarlo in una vera e propria spirale di terrore insieme ai suoi cari; mentre troviamo in scena anche un non accreditato Vincent D’Onofrio e si respira un’aria tutt’altro che distante da quella che caratterizza molte ghost story di matrice giapponese.
Perché sono atmosfere cupe e lenti ritmi di narrazione tipici delle produzioni di paura dagli occhi a mandorla ad accompagnare la lunga attesa che, tempestata di indizi sempre pronti a emergere uno dopo l’altro, conduce a una seconda parte opportunamente basata, al contrario, su spaventi e situazioni raccapriccianti che non mancano di far balzare lo spettatore dalla poltrona senza ricorrere a sangue e frattaglie.
Con una sezione extra costituita da trailer, due spot televisivi, un breve dietro le quinte, ventisei minuti di interviste, un piccolo sguardo al doppiaggio italiano e lo speciale Sinister-L’esperimento, atto a mostrare le reazioni di determinate persone dinanzi alla visione dello spettacolo.
Insomma, brividi da collezionare e custodire gelosamente!

Francesco Lomuscio

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers