fbpx
Connect with us

NEWS

Oscar 2015. And The Winner Is …

… L’ombra incombente dell’uomo-uccello

Publicato

il

Niente d’inaspettato.

Alejandro Gonzalez Innarritu e il suo Birdman sono i vincitori assoluti della 87esima edizione degli Oscar, con l’accaparramento di ben 4 statuette fra le più importanti: Miglior Film, Miglior Regia, Miglior Sceneggiatura Originale e Miglior Fotografia.

Agli altri l’amara consolazione di non restare del tutto a mani vuote. Imitation Game e La Teoria del Tutto, entrambi in gara con le loro 8 nomination, si aggiudicano un solo oscar (rispettivamente Miglior Sceneggiatura Non Originale: Graham Moore, e Miglior Attore Protagonista: Eddie Redmayne), mentre The Grand Budapest Hotel che teneva testa a Birdman con ben 9 nomination, se ne è portati a casa 4, ma tutti di ordine tecnico: Miglior Colonna Sonora (di Alexandre Desplat), Miglior Scenografia (Adam Stockhausen e Anna Pinnock), Migliori Costumi (quelli dell’italiana Milena Coronero, al suo quarto oscar) e Miglior Trucco (Frances Hannon e Mark Coulier).

Per il resto, come previsto. J.K. Simmons è il Miglior Attore Non Protagonista in Whiplash, film premiato anche per il Miglior Montaggio (Tom Cross), Julianne Moore è la Migliore Attrice Protagonista (in Still Alice), mentre Patricia Arquette, Miglior Attrice Non Protagonista, fa vincere a Boyhood il suo unico premio.

Selma, Miglior Canzone Originale con “Glory”. American Sniper, Miglior Sonoro.
E poi Miglior Film Straniero: Ida. Miglior Documentario: CitizenFour (di Laura Poitras, Mathilde Bonnefoy e Dirk Wilutzky).

E se i Migliori Effetti Speciali con i quali volevate stupirvi erano proprio quelli di Interstellar, la Miglior Scelta l’ho fatta decidendo di non fare nottata, interrompendo la mia diretta dal red carpet alla sfilata – in tutto tiro – dei protagonisti della serata, immortalati nel loro Miglior Sorriso Smagliante e nel Miglior Abito Splendente

… e così sia.

redcarpet oscar2015

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.