fbpx
Connect with us

Ortigia Film Festival

‘Assunta’ di Luana Rondinelli, la voce delle donne

Un monologo per immagini, l'amore di una madre per il proprio figlio e la dicotomia maternità-prostituzione. Presentato all'Ortigia Film Festival.

Pubblicato

il

Luana Rondinelli, già nelle sue produzioni teatrali, si è sempre fatta voce delle donne e per le donne. Non diversamente è accaduto nella realizzazione di Assunta, corto che ruota attorno alla tematica dell’affido attraverso una madre costretta a prostituirsi. La protagonista (interpretata magistralmente dall’attrice Donatella Finocchiaro) si muove in una cittadina siciliana dove pregiudizio e maldicenza regnano sovrani.

Il cortometraggio Assunta di Luana Rondinelli, approda  all’Ortigia Film Festival, dopo essersi posizionato anche in concorso tra i cortometraggi ai David di Donatello 2024.

Assunta: la trama

Inquadriamo da subito l’altro protagonista del corto: il figlio. Lo troviamo accanto al volto di Assunta in una foto sullo specchio mentre lei si sta truccando in attesa dei clienti. Il rituale del trucco ci riconnette al corpo della protagonista: un corpo che ha fatto nascere vita e che adesso è pugnalato e trafitto. Corpo immolato per l’amore di un figlio, quello di Assunta impersonifica l’accostamento “sacrilego” maternità-prostituzione. Nella narrazione seppur tragica della condizione della protagonista, si riscatta un profondo senso di gioia nell’incontro con il bambino affidato ad una famiglia che se ne prende cura.

Le parole in voice over di Assunta sono dirette e schiette, soprattutto per la naturalezza dovuta anche all’accento utlizzato: l’inflessione siciliana. Questo aspetto ricorre nelle opere di Luana Rondinelli che in un’intervista afferma:

“Il dialetto ha sempre impreziosito i miei testi”

La vicenda infatti si snoda a Partanna, di cui Assunta percorrerà a piedi le strade passando anche accanto al suggestivo Castel Grifeo.

Il cast

Sarà visibile in programmazione all’ Ortiga Film Festival. (Altro articolo riguardo al festival qui.)

Li­be­ra­men­te ispi­ra­to al rac­con­to Nien­te­mai di Ales­san­dro Sa­vo­na, il cortometraggio Assunta di Luana Rondinelli è scritto insieme a Francesco Teresi. Oltre a Do­na­tel­la Fi­noc­chia­ro, fan­no par­te del cast Bru­no Di Chia­ra, An­to­nio Pan­dol­fo e Mat­tia Li­bec­cio. Pro­dot­to da Ac­cu­ra Film, Igna­zio Pas­sa­lac­qua e Mi­che­la Cul­mo­ne, la direzione della fotografia è stata affidata a Daniele Savi, Alessandro Trettenero assistente alla fotografia; i costumi sono di Dora Argento e il trucco di Gaia Gaudesi.


Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers

Assunta

  • Anno: 2023
  • Durata: 9'
  • Distribuzione: Premiere film
  • Genere: Drammatico
  • Nazionalita: Italiana
  • Regia: Luana Rondinelli