fbpx
Connect with us

FESTIVAL DI CINEMA

Al via le Giornate Nazionali del Cinema per la Scuola 2023

Arriva la nuova edizione delle Giornate Nazionali del Cinema per la Scuola, evento nel palermitano che promuove il legame tra cinema e scuola.

Pubblicato

il

Si è svolta oggi 16 ottobre la cerimonia inaugurale delle Giornate Nazionali del Cinema per la Scuola 2023 presso il Cinema Vittorio De Seta di Palermo. Le Giornate si terranno dal 16 al 18 ottobre ai Cantieri Culturali alla Zisa. L’evento è promosso dal Ministero della Cultura, e Ministero dell’Istruzione e del Merito come parte del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola. L’evento è rivolto a docenti e dirigenti scolastici delle scuole di ogni ordine e grado di tutta Italia.

Giornate Nazionali del Cinema per la Scuola: di cosa si tratta

Il sopracitato Piano Nazionale si concentrerà, dunque, sulla città di Palermo per tre giorni. L’obiettivo è quello di migliorare il percorso di formazione degli studenti attraverso l’utilizzo del linguaggio cinematografico e audiovisivo. Avranno luogo ben diciassette eventi, tra cui seminari e laboratori, tre masterclass, cinque proiezioni e incontri con attori, produttori e registi (tra cui Sophie Chiarello e Edoardo De Angelis).

Si tratta della prima edizione della kermesse, la quale ha inaugurato l’evento con la proiezione di Diario di un maestro in onore dei cento anni di Vittorio De Seta. La proiezione è stata seguita da un incontro con il duo Ficarra e Picone.  Il Sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni, ma anche Mimmo Turano, Assessore dell’Istruzione e della formazione professionale della Regione Sicilia, e il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, sono stati presenti all’evento. A loro si sono uniti Piera Detassis, Presidentessa dell’Accademia del Cinema Italiano e vincitrice del David di Donatello, Francesco Giambrone, Presidente AGIS e Mario Lorini, Presidente ANEC.

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers