fbpx
Connect with us

FESTIVAL DI CINEMA

Festival del Cinema italiano di Tokyo: i film selezionati

Al Festival molte delle pellicole italiane più premiate in questo anno

Pubblicato

il

oscar 2023 lista film italia Festival del cinema italiano

Dal 2 maggio al 15 giugno ritorna con l’edizione numero 23 il Festival del Cinema Italiano di Tokyo, la rassegna dedicata alla nostra produzione cinematografica che rappresenta un legame artistico fra Italia e Giappone.

Il Festival è organizzato da Cinecittà, Istituto Italiano di Cultura di Tokyo e Asahi Shimbun  con il Patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Tokyo e l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

La selezione dei film è curata da Takashi Matsuura, critico del Dipartimento Promozione Culturale dell’Asahi Shimbun.

Il festival si tiene  durante la Golden Week, nelle vacanze primaverili giapponesi.
Le proiezioni si terranno nella grande sala Yurakutcho Asahi Hall (un complesso da oltre 700 posti) dal 2 al 7 maggio, e ad Osaka, presso l’ABC Hall l’11 e 12 giugno 2023 e proseguiranno on line sulla piattaforma Brightcove dal 15 maggio al 15 giugno.

 

 

Festival del cinema italiano

Set del Film “La stranezza” di Roberto Andò, 2022.

Festival del cinema di Tokyo i Film

I film selezionati sono 13. Pellicole italiane che hanno partecipato a festival internazionali e vinto premi. Calcinculo di Chiara Bellosi, Chiara di Susanna Nicchiarelli, Il colibrì di Francesca Archibugi, Corro da te di Riccardo Milani, Delta di Michele Vannucci, Esterno notte di Marco Bellocchio, Gigi la legge di Alessandro Comodin., La stranezza di Roberto Andò, L’immensità di Emanuele Crialese, Nostalgia di Mario Martone, Siccità di Paolo Virzì.
Nella  selezione tre titoli già acquisiti da distributori giapponesi:

il signore delle formiche film Festival del cinema italiano

In viaggio di Gianfranco Rosi, Leonora addio di Paolo Taviani, Il signore delle formiche di Gianni Amelio. Insieme a Nicola Maccanico, AD di Cinecittà, ci saranno al Festival grandi esponenti del cinema italiano con una delegazione artisticaformata da : Toni Servillo, Roberto Andò, Luigi Lo Cascio, Tommaso Ragno, Chiara Bellosi, Gianfranco Rosi, Kasia Smutniak, Emanuele Crialese.

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers