fbpx
Connect with us

Latest News

Vespertilio Awards: tutte le candidature

Rese note tutte le candidature al Vespertilio Awards.

Publicato

il

Il Vespertilio Awards è un riconoscimento cinematografico italiano del panorama horror, giallo, thriller, noir, fantascientifico, dark fantasy e fantastico.

È assegnato da Ore D’orrore 1º brand horror social italiano in diverse categorie.

Possono partecipare lungometraggi, corti e documentari italiani del cinema di genere. Saranno consegnati quindici premi (dodici di categoria e tre Vespertilio alla carriera)

La statuetta, in ottone con base di travertino, riproduce il pipistrello del marchio di Ore D’orrore e sarà assegnata ai vincitori durante la cerimonia di premiazione che si terrà il 26 Agosto 2022 presso il ristorante lo Chalet in via di Acilia 300 (Roma)

Di seguito, tutte le candidature.

 

MIGLIOR FILM

A classic horror story

La stanza

Il mostro della cripta

 

MIGLIO REGIA

Stefano Lodovichi (La stanza)

Roberto De Feo e Paolo Strippoli (A classic horror story)

Andrea De Sica ( Non mi uccidere)

 

MIGLIOR SCENEGGIATURA

R.De Feo , P.Strippoli, Milo Tissone, David Bellini e Lucio Besana (A classic horror story)

Guillaume pichon (Reverse)

Vinicio Canton e Stefano Ceccarelli (They talk)

 

MIGLIOR ATTRICE

Camilla Filippi (La stanza)

Matilda Lutz (A classic horror story)

Melissa di Cianni (Alice was my name)

 

MIGLIOR ATTORE

Guido Caprino (La stanza)

Francesco Russo (A classic horror story)

Marco Bocci (Bastardi a mano armata)

 

MIGLIOR FOTOGRAFIA

Emanuele Pasquet (A classic horror story)

Francesco Di Giacomo (Non mi uccidere)

Rocco Marra (They Talk)

 

MIGLIOR MUSICA

Miglior musica: Andrea De Sica e Andrea Farri (Non mi uccidere)

Alessandro Fusaro,Daniele Pistocchi, Daniele Michelotti , Piergiulio Manzi, Alessio Luchatti (Derico)

Brace Beltempo e Maner Lualdi (Alice was my name)

 

MIGLIOR SCENOGRAFIA

Roberto Caruso (A classic horror story)

Marta Marrone (Cruel Peter)

Massimiliano Sturiale (La stanza)

 

MIGLIOR COSTUMI, TRUCCO E PARRUCCO

Sabrina Beretta, Andrea Leanza, Massimo De Pellegrino (A classic horror story)

Renzo Iemmolo ,Leonardo Cruciano, Roberto Pastore, Mauro Agrò (Cruel Peter)

Chiara Ferrantini , Fréderique Foglia, Leonardo Cruciano, Sara Marina Lombardi (Non mi uccidere)

 

MIGLIOR MONTAGGIO

Luigi Mearelli (Bastardi a mano armata)

Roberto Di Tanna (La stanza)

Angelo D’Agata (They talk)

 

MIGLIOR DOCUMENTARIO

Le streghe dello Sciliar

Il giro dell’horror

Per horror intendo

 

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

Unica

Stuck

Two sisters

 

PREMI ALLA CARRIERA

Lamberto Bava

Aldo Lado

Carlo Rambaldi (riconoscimento postumo in occasione del decennale della morte avvenuta il 10 Agosto 2012)

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.