fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

‘La parola addio non esiste’ amore e Perù al centro del film Netflix

Dal 18 marzo sarà disponibile sulla piattaforma di streaming

Publicato

il

la parola addio non esiste

La parola addio non esiste è il primo film Netflix di produzione peruviana. Protagonisti sono l’attrice peruviana Stephanie Cayo e l’attore spagnolo Maxi Iglesias, al centro di una storia d’amore che promette scintille sullo sfondo di un paesaggio incredibile.

Diretto da Bruno Ascenzo, il film La parola addio non esiste sarà disponibile su Netflix a partire dal 18 marzo. Realizzato in Perù, racconta la storia di Salvador Campodonico, un imprenditore spagnolo di successo, e di Ariana, una giovane peruviana amante dell’avventura.

Sullo sfondo di una location tanto inedita quanto affascinante, La parola addio non esiste è il film perfetto per tutti coloro che su Netflix cercano una storia d’amore ma al contempo vogliono scoprire angoli del mondo che difficilmente si vedono al cinema. Appassionandoci alle schermaglie amorose dei due protagonisti, rappresenta l’occasione perfetta per sottolineare ancora una volta come certe meraviglie della Terra debbano essere lasciate incontaminate dal desiderio di profitto degli uomini.

la parola addio non esiste

La parola addio non esiste: la trama

La parola addio non esiste, il film romantico che Netflix rende disponibile dal 18 marzo, ha per protagonista l’attore spagnolo Maxi Iglesias nei panni di Salvador e l’attrice peruviana Stephanie Cayo in quelli di Ariana. I due vivono un’insolita storia d’amore dal finale poco prevedibile. Ma la loro è anche una vicenda che mostra come un uomo, all’apparenza superficiale, possa cambiare approccio alla vita una volta che l’amore gli fa aprire gli occhi.

Rampollo di una famiglia che possiede la più importante società alberghiera di tutta la Spagna, Salvador si vede costretto a lasciare la sua sfavillante vita per occuparsi di un nuovo e allettante progetto. Parte, infatti, per il Perù con il proposito di concretizzare quello che è il primo importante progetto internazionale della famiglia in uno dei posti più meravigliosi del mondo: un albergo a 7 stelle a Cusco.

Ed è a Cusco che Salvador incontra Ariana. Sempre con lo zaino sulle spalle e pronta all’avventura, Ariana vive una vita completamente all’opposto di quella di Salvador. Libera da legami, Ariana non condivide il progetto dell’albergo che minerebbe l’armonia della zona. In breve tempo, i due man mano che si conoscono finiranno per amarsi e al contempo odiarsi. Riusciranno a trovare un punto di incontro e a percorrere insieme la strada del loro destino? Basterà il loro amore a evitare che si separino per sempre?

La locandina

la parola addio non esiste

Cos’altro sapere sul film peruviano

La parola addio non esiste, primo film Netflix di produzione peruviana, è dunque una storia d’amore con due protagonisti che affrontano un viaggio intimo alla scoperta dell’amore e delle meraviglie di Cusco.

Cusco è la capitale dell’omonima regione peruviana e si trova nella zona montuosa meridionale del paese sudamericano. Conta una popolazione di quasi 300 mila abitanti ed è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1983. Ha vissuto il suo periodo di maggiore splendore ai tempi dell’Impero Inca e dal 1993 è stata dichiarata dalla Costituzione peruviana capitale storica.

Quasi isolata via terra, Cusco conserva ancora antichi costumi e tradizioni ancestrali, quelli che Ariana, la protagonista del film Netflix La parola addio non esiste, vuole preservare dall’arrivo di un albergo turistico a 7 stelle.

Il trailer de La parola addio non esiste

Netflix Marzo 2022 le uscite tra film e serie tv

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.