fbpx
Connect with us

Live Streaming & on Demand

‘Sempre più bello’ la conclusione della storia di Marta

Arriva in streaming il capitolo finale della romantica 'trilogia di Marta'.

Publicato

il

Presentato in anteprima ad Alice nella città,e uscito a gennaio al cinema , arriva in streaming la commedia Sempre più bello, diretta da Claudio Norza.

Il film, che conclude la trilogia formata da Sul più bello Ancora più bello, distribuito da Eagle Pictures approda su Netflix.

Torna il cast, composto da : Ludovica Francesconi, Jozef Gjura, Gaja Masciale, Riccardo Niceforo , Giancarlo Commare, Jenny De Nucci, Giuseppe Futia e Diego Giangrasso.
Special guest star : Drusilla Foer.

Sempre più bello: dove eravamo rimasti

Si apre esattamente da dove si era concluso il secondo film l’ultima parte della vicenda di Marta. La ragazza, felice ma preoccupata, viene portata in sala operatoria mentre Gabriele la raggiunge nell’ospedale sbagliato…
E così, al ragazzo non rimane che aspettare, insieme agli inseparabili Federica e Jacopo, che lei si risvegli.

La recensione

Sempre più bello, scritto ancora da Roberto Proia e Michela Straniero, chiude la vicenda di Marta risolvendo tutto ciò che era stato lasciato aperto nel capitolo precedente.
Uscita dalla sala operatoria, Marta trova accanto a sé i suoi amici e Gabriele, che le resterà vicino per tutta la convalescenza. I due, finalmente riuniti, confessano il loro amore reciproco e, al momento del rientro di Marta a casa, decidono di andare a convivere.
Ritornata alla vita normale, Marta cerca di risolvere i problemi sentimentali di Jacopo, invaghitosi del dottore che l’ha operata, e di quelli lavorativi di Federica. In più, la ragazza per la prima volta non abiterà più con la sua vera ‘famiglia’ e questo da una parte la turberá.
Nel corso degli anni, infatti, Marta, Federica e Jacopo sono stati una famiglia, una di quelle non “tradizionali”, ma vera perché caratterizzata da affetto e fiducia.
La tristezza di Marta insospettisce Gabriele che, da attento osservatore, scopre che in realtà le è rimasto un unico parente in vita, ovvero la nonna materna.

Sempre più bello: leggerezza e felicità

Si colora di gioia e tristezza questo ultimo capitolo che, come la regia aveva mostrato nel precedente, non indugia sul pietismo, ma preferisce mantenere un alone di leggerezza nell’approcciarsi al tema della malattia.
Gli alti e bassi della vita amorosa di Jacopo, la nonna di Marta e l’insoddisfazione di Federica, avevano unito il trio in un rapporto quasi idilliaco che viene ora sottolineato ancora di più dall’allontanamento della protagonista con la nuova  convivenza.
E, mentre Jacopo e Federica decidono di sfruttare l’occasione e trasformare la loro casa in un bed&breakfast, Marta assapora il trascorrere dei giorni nuovi senza la malattia. Il ritorno della nonna, tanto schiva quanto rigida, introdurrà un pizzico di giusta tensione per i fidanzati che però risolveranno con il dialogo a loro mancato  in Ancora più bello.

Raccontando il tutto con la stessa fotografia, i costumi e le scenografie dei primi due film, Sempre più bello si conferma una commedia spensierata che insegna a prendere la vita così com’è e a trovare il lato positivo in ogni situazione.

Incuriosendo la narrazione con alcuni colpi di scena, la sceneggiatura lascia allo spettatore leggerezza e serenità, forse proprio quello di cui abbiamo tutti più bisogno in questo difficile periodo.

Leggi l’intervista a Giancarlo Commare 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 2021
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Genere: Commedia, Sentimentale
  • Nazionalita: Italia
  • Regia: Claudio Norza