fbpx
Connect with us

Biennale del Cinema di Venezia

Mario Martone sbarca a Venezia con ‘Qui rido io’

Toni Servillo è Eduardo Scarpetta nel nuovo film del regista napoletano.

Publicato

il

In concorso alla 78a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Qui rido io racconta la vita del grande commediografo napoletano in attività dal 1875 al 1924, un anno prima della sua dipartita.

A dare volto al noto personaggio è Toni Servillo (La grande bellezza, Il Divo, Gomorra, I vesuviani).

Qui rido io – La Trama

Il film ritrae il re dei comici napoletani nonché padre di Titina, Eduardo e Peppino De Filippo. Dedito per una vita intera al teatro, il commediografo realizzò opere che divennero classici intramontabili come Miseria e Nobiltà. Proprio al Teatro Valle, dove per la prima volta è andata in scena l’opera nel 1899, si sono svolte le riprese.
Qui rido io racconta i successi ma anche le controversie di Eduardo Scarpetta: noto è l’episodio della diatriba con Gabriele D’Annunzio per una versione parodiata del Vate ne Il figlio di Iorio

Qui rido io – Il cast

Oltre a Servillo, il cast è composto da Cristiana dell’Anna (Mister Felicità), Maria Nazionale(La tenerezza, Gomorra), Antonia Truppo, vincitrice di due David di Donatello come Miglior attrice non protagonista in Lo chiamavano Jeeg Robot e Indivisibili, ed Eduardo scarpetta (Capri-Revolution, Carosello Carosone) discendente diretto del personaggio raccontato nel film. Ad affiancarli anche Paolo Pierobon (La terra dei figli, Il capitale umano, Vincere), Lino Musella (Favolacce, Lei mi parla ancora, Loro), Roberto de Francesco (Hammamet, Capri-Revolution, La stanza del figlio), Gianfelice Imparato (Figli, L’ora di religione, Fortapàsc) e Iaia Forte (5 è il numero perfettoIl giovane favolosoLa grande bellezza).

Qui rido io

Qui rido io è diretto da Mario Martone (Il sindaco del rione sanità, Capri-Revolution, Il giovane favoloso) e prodotto da Indigo Film, Publispei e Rai Cinema in coproduzione con Tornasol. L’uscita è prevista per il 9 settembre 2021.

Il regista ha recentemente dichiarato:

È un film pensato per il grande schermo, con la fotografia di Renato Berta, un romanzo familiare e teatrale, sulle dinastie Scarpetta e De Filippo, un’opera collettiva. Stavamo lavorando con Ippolita a una serie televisiva su Eduardo, dove avevamo messo la ricchezza della Napoli di inizio Novecento: Viviani, Totò, la canzone napoletana. La serie non s’è potuta fare ma l’idea è rimasta. Eduardo Scarpetta è un personaggio immenso, misterioso e ineffabile che pone anche la questione della paternità negata.

In totale sono 5 i film italiani in concorso a Venezia 78.  Molto attesi anche AmericaLatina dei fratelli D’Innocenzo e Freak sout dei Manetti bros.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Qui rido io

  • Anno: 2021
  • Distribuzione: 01 Distribution
  • Nazionalita: Italia
  • Regia: Mario Martone
  • Data di uscita: 09-September-2021