fbpx
Connect with us

SERIE TV

SANDITION: dal romanzo incompiuto di Jane Austen alla serie su Laf

La serie britannica ideata da Andrew Davies, a causa della natura incompleta del romanzo, ha dovuto aggiungere il finale ideando uno sviluppo originale per i personaggi

Publicato

il

Sanditon, andata n onda sul canale LaF in autunno e presente su SkyGo, è una miniserie del canale inglese ITV e MASTERPIECE.

Charlotte Heywood è figlia di un contadino e primogenita di dodici fratelli. La ragazza  assiste e soccorre Tom Parker e sua moglie dopo un incidente in carrozza. Deciso a ricompensare la giovane, Tom invita Charlotte a trascorrere nel tempo a Sanditon, la giovane cittadina sul mare per la quale ha grandi progetti.

SANDITION

Sanditon, composta da otto episodi dalla durata di circa 50 minuti, è una bella ed appagante serie tratta dal romanzo incompiuto della scrittrice Jane Austen.
Trarre una sceneggiatura ben riuscita dai romanzi della celebre scrittrice è sempre stata un’ardua impresa. In questo caso, trarre la sceneggiatura da qualcosa di incompiuto (la Austen morì dopo aver scritto poche pagine) e mantenere vivo il ricordo di chi ha cominciato è ancora più complicato.

Eppure Sanditon, scritta dal veterano della tv inglese Andrew Davies (I tre moschettieri), rispetta e ripaga gli appassionati del genere e non solo.

Poggiata su un panorama incredibile, la meravigliosa scogliera inglese, e recitata da un’eccellente cast, trascinato dalla brava Rose Williams e dall’incredibile Anne Reid, la miniserie non fa sentire la differenza dal manoscritto nè da quello che la Austen avrebbe potuto scrivere.
Come la tradizione della scrittrice vuole infatti, abbiamo i caratteristici personaggi che coloravano il suo mondo, in questo caso del post epoca georgiana. A partire dalla protagonista, che strizza l’occhio a Elizabeth Bennet, mostrando intelligenza, sensibilità e fascino, al suo co-protagonista, l’affascinante e enigmatico Sidney Parker. I dialoghi e i battibecchi tra di loro aprono lo sguardo sugli usi e costumi del tempo, apportando però un senso di modernità proprio della scrittura della Austen. Nonostante fosse il 1800, Charlotte è una donna sicura, ambiziosa e fortemente femminista. Un’anima coraggiosa che sa mettersi nei panni altrui e sa riconoscere i suoi limiti.

SANDITION

Il fascino di questa protagonista non mette in disparte gli altri personaggi di contorno. Dall’ambizioso Tom Parker, capace di sperperare tutto il suo capitale pur di realizzare un sogno, agli intriganti “conviventi” Edward e Esther Denham. Ogni personaggio di Sanditon ha una sua particolarità, una sua costruzione psicologica a tutto tondo che lo rende, anche nel negativo, affascinante allo sguardo dello spettatore.

Dimostrando bravura e rispetto per lo scritto da cui è partito, Andrew Davies confeziona un’ottimo prodotto che meriterebbe una seconda stagione che, purtroppo, non è ancora certa.

Sperando che nel frattempo chi legge la recuperi al più presto, Sanditon va notata per l’essere una miniserie colorata e minuziosa nei suoi dettagli. Dagli interni, ai costumi, la ricostruzione del particolare visivo è minuziosa e, complice una fotografia color pastello, brillante e accattivante.

Da non perdere.

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

SANDITION

  • Anno: 2019
  • Durata: 1 stagione, 8 episodi
  • Distribuzione: LA EFFE
  • Genere: storico / drammatico
  • Nazionalita: Regno Unito
  • Regia: Olly Blackburn, Lisa Clarke, Charles Sturridge