Connect with us

ANTICIPAZIONI

#Venezia77: Cari Compagni di Andrei Konchalovsky

Il film Cari Compagni, di Andrei Konchalovsky, basato su fatti realmente accaduti, è in concorso alla 77ª Mostra del Cinema di Venezia.

Publicato

il

Dear Comrades, in italiano Cari Compagni, diretto da Andrei Konchalovsky, regista, tra gli altri film, di Lo schiaccianoci in 3D, Le notti bianche del postino e Paradise, è tra i film presentati in concorso alla 77ª Mostra del Cinema di Venezia e sarà proiettato in anteprima lunedì 7 settembre 2020.

Nel cast Julia Vysotskaya, Vladislav Komarov, Andrei Gusev, Yulia Burova, Sergei Erlish, è prodotto da Alisher Usmanov, e dalla Andrei Konchalovsky Studios.

Cari Compagni si basa su fatti realmente accaduti:  racconta del massacro, avvenuto a Novocherkassk il 2 giugno del 1962, rimasto nascosto e segreto fino agli anni ’90. Le vittime del massacro, che arrivano a più di 30, erano state occultate sotto falso nome perché non venissero mai ritrovate. Quando venne avviata un’inchiesta i principali sospettati fra gli alti vertici governativi erano già morti e i responsabili non sono mai stati condannati.

Cari compagni : Trama

URSS, Novocherkassk, 1962. Lyudmila è un membro del partito comunista locale, una convinta militante che nutre un’ incrollabile fiducia negli ideali comunisti e un profondo disprezzo per ogni forma di dissenso. Durante una manifestazione operaia in una fabbrica di locomotive, la donna assiste a una sparatoria sui dimostranti ordinata dal governo per reprimere lo sciopero. Un  evento che cambierà per sempre la sua visione del mondo. Molti i feriti e numerosi i dispersi, la città è sconvolta dagli arresti, da condanne sommarie e dal coprifuoco.

E in quei giorni la figlia di Lyudmila scompare nel nulla. Per la donna inizia così un’affannosa, quanto rischiosa, ricerca senza sosta e senza quartiere, a dispetto del blocco della città, degli arresti e dei tentativi di insabbiamento da parte delle autorità.

Andrei Konchalovsky,  candidato all’ Oscar nell’ 83, torna dunque a Venezia dopo il Leone d’argento nel   2016 per la regia di  Paradise.storia di una donna aristocratica russa rinchiusa in un campo di concentramento per aver nascosto a Parigi due bambini ebrei.

CARI COMPAGNI

  • Durata: 116 minuti
  • Genere: drammatico
  • Nazionalita: Russia
  • Regia: Andrey Konchalovskiy