Connect with us

PODCAST

I due Papi Il PODCAST la recensione e la sinossi del film. Su Netflix

Ne “I due Papi” la regia di Fernando Meirelles descrive l’incontro destinato a cambiare il corso della Chiesa Cattolica e la consapevolezza dell’ultima stagione della vita di due uomini

Publicato

il

I due papi

 

Ultima opera di Fernando Meirelles, I DUE PAPI basata sulla pièce teatrale di Anthony McCarten, distribuita in Italia sulla piattaforma Netflix, mette in scena una Chiesa cattolica e due modi di essere Papa.

Il cast : Anthony Hopkins,  Jonathan Pryce, Juan Minujin.

Sinossi

I due papi (The Two Popes) è un film del 2019 diretto da Fernando Meirelles e sceneggiato da Anthony McCarten, basato sull’opera teatrale dello stesso McCarten del 2017 The Pope.

Interpretato da Jonathan Pryce e Anthony Hopkins, rispettivamente nei ruoli di Papa Francesco e Papa Benedetto XVI, il film racconta del rapporto tra i due ecclesiastici un anno prima delle dimissioni di quest’ultimo e della successiva elezione di Bergoglio a Pontefice, avvenuta nel 2013.

Ascolta qui la audiorecensione

Guarda qui il trailer 

Scrive Andrea Campagna su Taxidrivers:

(…) “Conservatori o progressisti, immobilismo o movimento, non sono solo le politiche che governano la chiesa ma anche due modi con cui concepire la Verità.

Con I Due Papi il regista brasiliano Fernando Meirelles ci trascina attraverso questa dicotomia, senza dimenticare la necessità della ricerca di un compromesso.

Ci troviamo dopo la morte di Giovanni Paolo II, un pontificato lungo, segnato da una politica fortemente conservatrice. Alla chiesa è posto l’amletico dubbio: proseguire nella linea tracciata dal defunto pontefice, o riprendere in mano quella riforma della chiesa ormai abbandonata da un ventennio.

Durante il conclave a scontrarsi sono la minoranza progressista che vede il suo uomo di punta nel cardinale Bergoglio (Jonathan Pryce) e la maggioranza conservatrice capeggiata da Ratzinger (Antony Hopkins, candidato agli Oscar per il ruolo).

19 aprile 2005, Benedetto XVI è eletto papa, e Jorge Bergoglio torna nella natia Argentina. Sette anni dopo, lo zoppicante papato di Ratzinger è agli sgoccioli, sconvolto da scandali sessuali e finanziari”.

Altri film con Anthony Hopkins

Anthony Hopkins nel nuovo thriller di Daniel Alfredson Go With Me, dal 13 ottobre al cinema

 

  • Durata: 125 minuti
  • Distribuzione: Netflix
  • Genere: Dramedy Biografico
  • Nazionalita: Gran Bretagna, Argentina, Italia, Usa
  • Regia: Fernando Meirelles