Taxi Drivers e la Libreria del Cinema presentano “Lo spettatore immobile. Ennio Flaiano e l’illusione del cinema” di Giacomo Ioannisci

Cinema_2def_vtt

Si rinnova, anche per il mese di novembre, l’appuntamento alla Libreria del Cinema di Roma (Via dei Fienaroli, 31/d) con la redazione di Taxi Drivers – Rivista Indipendente di Cinema. Martedì 30 novembre alle ore 19, in occasione dell’uscita del numero 24 del magazine, sarà presentato il libro Lo spettatore immobile. Enni Flaiano e l’illusione del cinema di Giacomo Ioannisci [Ed. Bietti].

Ennio Flaiano è stato uno degli intellettuali più eclettici del Novecento. Giornalista, scrittore e sceneggiatore di oltre sessanta film, con il suo pessimismo cosmicomico e la doppia anima, satirica ma anche malinconica, ha indagato saggiamente le trasformazioni in atto nella società del suo tempo. Ma è in particolare con la critica cinematografica che ha saputo esprimere al meglio la sua natura di intellettuale libero, lontano dalle convenzioni. In questo saggio viene dunque affrontata cronologicamente tutta la sua carriera di critico, accompagnata da aneddoti biografici e soprattutto dalle sue frasi più celebri, calembour e aforismi di un uomo che attraverso il cinema è riuscito ad analizzare con estrema lucidità un’intera epoca.

Sarà presente all’incontro, insieme alla redazione di Taxi Drivers, l’autore.

Presso la Libreria del Cinema sarà possibile acquistare il numero 24 di Taxi Drivers – Rivista Indipendente di Cinema con in allegato il dvd Ingannevole e’ Il Cuore Piu’ Di Ogni Cosa di Asia Argento, edito da Raro Video.



Condividi