Connect with us

RIVEDIAMOLI

Il cinema western e le slot far west: un mito intramontabile

Publicato

il

I film dedicati al far west fanno parte di un filone molto prolifico cominciato agli inizi del ventesimo secolo, che oggi rivive nelle slot western. Certi temi non perdono mai il proprio fascino, anzi si rinnovano e acquisiscono vigore con il passare degli anni. Le terre di frontiera della California, dell’Arizona, del Nevada hanno creato nell’immaginario collettivo un mondo dai connotati chiari. Il vecchio west fatto di cavalli, caccia all’oro, saloon, duelli, è nel bagaglio mentale di tutti noi, indipendentemente dall’età. Film western epici, sparatutto, spaghetti western, musical, hanno punteggiato la storia del cinema. A partire dai capolavori di John Ford con John Wayne come Ombre Rosse del 1939. Il genere western ha segnato la carriera di molte icone del cinema USA, oltre al già citato Wayne. Tra i nomi simbolo della prima generazione troviamo Gary Cooper, Henry Fonda, Kirk Douglas, Robert Mitchum.

Negli anni Sessanta si diffonde il filone poi chiamato Spaghetti Western, il film western all’italiana. Due nomi si impongono su tutti: il regista Sergio Leone e Ennio Morricone per le colonne sonore epiche. Troviamo in questa fase una seconda generazione di attori iconici: Clint Eastwood, Lee Van Cleef, Charles Bronson. Spopolano in Italia anche i protagonisti del western commedia Bud Spencer e Terence Hill.

Le slot far west: la caccia all’oro sui rulli

Prolifico come il filone dei film è quello delle slot far west. Il tema unisce infatti molti elementi che funzionano sui rulli: l’oro, l’avventura, le sparatorie, i personaggi ombrosi, le ambientazioni spettacolari. Tra le slot western popolari vi è Bonanza di Big Time Gaming, con volatilità medio alta e ben 117.649 linee di pagamento. Si tratta di una slot che si basa sulla caccia all’oro nelle miniere del Klondike. Il gioco è molto particolare, infatti ha uno schema insolito con 6 rulli che possono avere da 2 a 7 simboli. Nella parte alta è presente una sezione aggiuntiva sui rulli 2,3,4 e 5. Una bella slot di ultima generazione con giri gratis, funzionalità avalanche e simboli impilati.

Il provider italiano Capecod offre nei migliori casinò AAMS la slot Klondike Fever. Anche questa è ambientata nelle miniere in cui avveniva la caccia all’oro. Si tratta di una slot con 5 rulli 25 linee di pagamento, volatilità bassa. Segnaliamo la grafica tridimensionale molto accattivante e curata e una modalità di gioco coinvolgente. Sono presenti due simboli wild e vi sono 3 diversi giochi bonus. Il Bonus FreeSpin, il Bonus MagicSpin e il Bonus Miniera.

Le slot western di Netent

Tra le varie interpretazioni del vecchio west non potevano mancare quelle di Netent che propone la slot Wild Wild West. Sullo sfondo di un deserto con cactus e con musica da western movie, si muovono simboli delle carte da poker e loschi figuri. Il simbolo più importante è il 7, che funge da scatter e regala fino a 30 freespin. In ogni sessione di free spin si può avere uno dei 4 wild con funzioni speciali. Inoltre con 3 simboli Bonus si attiva il gioco Pick and Click, in cui aprendo una cassaforte si otterrà un premio. L’avventura parte cliccando sul caricatore della pistola che funge da tasto Spin.

Concludiamo con un’altra slot di Netent, molto popolare tra i giocatori. Si tratta di Dead or Alive. Nuvoloni neri e suoni sinistri fanno da sfondo in questa slot western, dove il vecchio west è quello della caccia all’uomo. La classica locandina Wanted con la taglia è il simbolo wild, che appare con la funzione di sticky wild nel corso dei freespin. Questi si attivano grazie alle pistole incrociate, che sono il simbolo scatter. Nel corso dei free spin se ne possono vincere altri. L’atmosfera di questa slot è molto cupa e affascinate, con grafica ed animazioni curate e accattivanti.